Un guidatore rimane colpito dallo spettacolo di un grande branco di renne che corre verso la sua macchina

Nel villaggio di Novy Port, in Russia, un avvenimento spaventoso, ma allo stesso tempo spettacolare, è accaduto dopo una tormenta di neve. Come sappiamo, le temperature invernali russe e la neve sono il clima perfetto per le renne, animali fantastici conosciuti soprattutto per essere coloro che trascinano la fantastica slitta di Babbo Natale.

La penisola di Yamal, in Russia, ospita molti esemplari di renne, e questi sono davvero uno spettacolo a vedersi, ma come reagiresti se dovessi mai imbatterti in una mandria di renne intente ad inseguirti? Questo è accaduto ad un uomo che, mentre stava guidando per recarsi a casa, improvvisamente si è ritrovato inseguito da tantissime renne impazzite che sembravano volerlo assalire.


credit: Youtube/Sputnik Беларусь

L’uomo è riuscito, nonostante la situazione pericolosa, a rimanere lucido ed è riuscito addirittura a registrare un video per immortalare l’evento, commentando, mentre cercava di scappare, con una certa tranquillità. Nel video si possono ammirare questi fantastici animali, tutti raggruppati e vicini tra loro, intenti ad inseguire la vettura, forse alla ricerca di cibo, o forse semplicemente impauriti dalla presenza dell’uomo nel loro habitat.

Miracolosamente non è accaduto assolutamente nulla, e nonostante l’inseguimento, sia l’uomo che le renne sono sono rimasti feriti, ed il video ha raggiunto in poco tempo moltissime visualizzazioni, diventando virale. In molti hanno commentato l’accaduto, e nessuno avrebbe mai avuto la freddezza di reagire in quel modo, anzi tutti sarebbero scappati a gambe levate, spaventati da quella mandria così numerosa.


credit: pixabay/Natalia_Kollegova

Ma è impossibile non soffermarsi sulla bellezza di questi animali, che hanno un’eleganza ed un portamento unici, e sembrano essere usciti davvero da una favola di Babbo Natale.

Per quanto le renne siano animali docili e molto dolci, una folla simile, selvaggia ed incontrollata, potrebbe essere seriamente pericolosa, ma facciamo i complimenti a quest’uomo che non si è assolutamente lasciato intimidire da nulla e con molta lucidità ha evitato un possibile incidente.