Un bue scappa dal macello e finisce su uno scivolo d’acqua


Il video di un bue sta conquistando il web, dopo essersi diffuso su varie piattaforme social. Questa curiosa vicenda ha avuto luogo a Nova Granada, in Brasile. Questo animale ha vissuto una piccola disavventura che tuttavia è servita per allungargli la vita.

Ovviamente, nell’industria dell’alimentazione sono tantissimi gli animali che vengono destinati ad una fine prematura, essendo destinati alla macellazione. Questo animale era proprio destinato a questa fine, quando è riuscito a scappare dall’allevamento di cui faceva parte, finendo tuttavia per rimanere bloccato all’interno di uno scivolo acquatico.

Secondo quanto rivelato da João Luiz Andrade Zevole, presidente del parco acquatico in cui si sono verificati i fatti, l’animale aveva delle difficoltà legate al forte caldo della giornata e proprio per provare un po’ di refrigerio si è avvicinato all’acqua, rimanendo bloccato sulla piattaforma.

La principale preoccupazione del personale nella zona è che lo scivolo non reggesse il peso dell’animale, tuttavia questa paura si è rivelata infondata. La scena che lo vede muoversi con difficoltà sul pavimento scivoloso dell’attrazione è stata registrata dai presenti, che sono intervenuti per aiutare l’animale a raggiungere l’acqua ed infine lo hanno tratto in salvo, tirandolo fuori dalla piscina.

Il proprietario del bue, Carlos Miguel Serante è rimasto completamente incredulo quando è venuto a conoscenza dell’accaduto, ma la viralità ricevuta dal video condiviso sui social gli ha fatto cambiare decisione riguardo il futuro dell’animale. In principio, infatti, il povero bue avrebbe a breve raggiunto il suo posto al macello, mentre dopo questi curiosi fatti è stata presa la decisione di trasformarlo in un animale domestico.

La fama che è riuscita a guadagnare hanno salvato la sua vita e adesso Tobogã (questo è il nome del bovino) potrà condurre una vita serena in una fattoria, trasformandosi in una sorta di attrazione e senza più doversi preoccupare di diventare il pasto di qualcuno.