Un agente di polizia riesce a riportare un alligatore in uno stagno usando solo un manico di scopa


In America è successo qualcosa di incredibile. Un agente di polizia ha usato una scopa per far tornare nello stagno un alligatore che camminava attraverso la contea di Hillsborough, in Florida. L’agente ha deciso di riportare l’animale direttamente nello stagno ed è quindi riuscito a impedire che il coccodrillo facesse danni a cose e persone del post.

Gli agenti hanno ricevuto una chiamata dai residenti del posto, dicendo che l’alligatore, grosso circa un metro e 200 cm giaceva nei pressi di un’auto della zona. Subito sul posto si son recate le forze dell’ordine e hanno guidato, passo dopo passo, l’animale in modo che non deviasse dal percorso iniziale.


credit: Twitter/HCSO

Il rettile a un certo punto ha preso fra le sue fauci una scopa e la polizia non si è fatta scoraggiare dalla sua ferocia e ne ha approfittato per condurlo in uno stagno vicino senza che nessuno rimanesse ferito e senza che nemmeno il rettile subisse dei danni fisici.

Insomma, si è trattata di un’operazione molto complicata e particolare. L’ufficio dello sceriffo locale ha sottolineato che nella zona non è la prima volta che capita un simile episodio. Già qualche mese fa, era stato catturato un alligatore dalle dimensioni di tre metri, trovato sotto un’automobile.


credit: Twitter/HCSO

Insomma, qualcosa di veramente incredibile che capita ciclicamente. Ma per rendervi conto di quello che stiamo dicendo vi basta guardare le foto per capire della portata di questi animali. Chi non sarebbe impaurito e sconvolto di fronte a esseri così grandi? Osservate bene le immagini e fateci sapere cosa ne pensate.

Rimane il dubbio non chiarito della provenienza di questo animale. Chissà da dove è arrivato, certe volte sembra impossibile credere a certe cose se non le vedessimo con i nostri stessi occhi. Ecco perché abbiamo voluto parlarvene oggi.