Trucchi per la pulizia dei filtri della cappa

Le cappe da cucina sono uno strumento che aiuta molto nella nostra routine culinaria, permettendo a tanti fastidiosi vapori e fumi di venire assorbiti e non intasare la nostra casa. Hanno anche la funzione di eliminare determinati odori e i grassi, ma per riuscire a farlo è necessario che siano regolarmente puliti e abbiano riservata un’accurata manutenzione.

Esistono alcuni trucchetti che possiamo utilizzare per riuscire a pulire i filtri della cappa senza troppi problemi. Ovviamente bisogna sempre tenere a mente le istruzioni del produttore della vostra cappa, soprattutto riguardanti la periodicità della sua manutenzione. Quando i filtri sono sporchi risulta difficile, se non impossibile per il macchinario, filtrare l’aria e questo può danneggiare l’apparecchio.


credit: pixabay/LiudmilaB

Se la vostra cappa non è in metallo la manutenzione è molto semplice, vi basterà rimuovere i filtri per eliminare tutto il grasso visibile e mediante l’utilizzo di un panno o della carta rimuovere il tutto.

In seguito sarà necessario passare al grasso e allo sporco assorbito all’interno, e per farlo dovrete utilizzare uno sgrassatore, in modo da non aver difficoltà, con un panno umido, ad eliminare la sporcizia. Lasciate che il prodotto agisca per qualche minuto, dopodiché strofinate e risciacquate. Per terminare il tutto asciugate e riposizionate i filtri.

Nel caso in cui la vostra cappa sia in metallo dovrete stare più attenti all’utilizzo dei prodotti. Evitate lo sgrassatore, dato che potrebbe danneggiare la superficie e cercate di ricorrere a prodotti specifici per questo tipo di materiale. Ricordate sempre di seguire, specialmente in questi casi, il consiglio del produttore dell’elettrodomestico.

Ovviamente il problema maggiore sarà pulire le griglie che coprono il filtro, dato che su di esse si accumula molto grasso. Se potete mettetele in lavastoviglie e lavatele per bene, facendole asciugare prima di reinserirle. Altrimenti dovrete utilizzare acqua calda e olio di gomito per portare a termine il vostro compito. Portate ad ebollizione una pentola d’acqua con all’interno succo di limone e sfruttate questa per ottimizzare l’operazione di pulizia.

LEGGI ANCHE:
Trucco salvavita: ecco perché devi infilare due forchette in un pomodoro
3 semplici rimedi per sbloccare il water in modo naturale
Come fare i bignè in casa: ecco cosa ti serve e come procedere