Tommaso Zorzi: movimenti social sotto la lente d’ingrandimento dei followers e l’influencer chiarisce.

Dopo la vincita al Grande Fratello Vip 5 ogni movimento social di Tommaso Zorzi sembra essere sotto osservazione. Il giovane influencer che vedremo in tv come opinionista de “L’isola dei famosi” sembra aver fatto un po’ di pulizia sui social.

E’ stato proprio lui attraverso un post su Twitter ad aver annunciato questa sua intenzione che ha fatto incuriosire i followers. Dopo la partecipazione dell’influencer al reality show pare però che stiano uscendo fuori tutti gli altarini tra lo stesso Tommaso e alcuni coinquilini della casa con cui ha dovuto affrontare spesso alcune discussioni che una volta fuori lo hanno portato ad allontanarsi definitivamente da queste.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Tommaso Zorzi (@tommasozorzi)

Le persone in questione infatti sono proprio quelle citate in un intervista a Verissimo, parliamo infatti della bella Giulia Salemi, di Maria Teresa Ruta e della figlia Guenda, che lui ha definito, Falsa, falsissima e strafalsa.

Attualmente il vincitore del Grande Fratello pare che non abbia nessuna intenzione di chiarire con le tre coinquiline anzi, pare che proprio nel post di Twitter l’influencer avrebbe annunciato di eliminare parecchi contatti da Instagram con cui non aveva più nulla da spartire: “Sto facendo una di quelle pulizie su Instagram che ciao” ha scritto Zorzi.

Nell’intervista a Verissimo Zorzi ha anche ribadito di non aver intenzione di chiarire con Giulia, “Non ritengo Giulia un’amica. Tante cose di lei le ho scoperte nella Casa, non ci parlavamo più già da prima”

Ma ad insospettire il pubblico nelle ultime ore però è stato il fatto che se Zorzi ha unfollowato Giulia Salemi da Instagram, quando il fatto che ha messo il segui proprio al suo ex Francesco Monte, con il quale non vi erano proprio dei buoni rapporti. Chi segue Zorzi si è accorto di questi strani movimenti social.

Ecco perchè Zorzi ha voluto subito chiarire alcune cose postando un video in cui spiegava che se aveva fatto determinate scelte un motivo ben preciso c’è e che non è un “pazzo”.