TEST: Qual è la prima cosa che vedi nella foto? La tua scelta può dire molto sulla tua personalità


Cosa riesci a notare come prima cosa in questo disegno, uno scoiattolo o una ghianda?
Probabilmente non tutti ritengono che certi test virali possano fornire dei chiari “ritratti” del nostro personale modo di fare.

Tuttavia è proprio lasciando interagire la nostra mente, in piena libertà, che scopriamo alcuni dettagli inconsci del nostro modo di fare, che possono pertanto accomunarci ad altri individui simili a noi. Osservate questo disegno e svelate ciò che avete immediatamente individuato. La risposta probabilmente vi lascerà veramente sorpresi.

1 Uno scoiattolo
L’aver individuato l’animale come primo oggetto della figura, indica che avete una visione prettamente distratta. Solitamente prendete certe decisioni sempre muovendovi sul sicuro, e senza lanciarvi in sfide troppo rischiose. La paura è un vostro grande nemico e in varie situazioni vi impedisce di soddisfare i vostri sogni. Siete senza dubbio tra le persone che maggiormente tengono in considerazione gli affetti familiari e tendete a vivere una vita priva dai conflitti.

Tuttavia dovreste cercare di mettere maggiore impegno nelle attività della routine, così da non privarvi nessuna possibilità. All’esterno fornite l’immagine di una persona piuttosto fredda e distaccata, dato che avete paura che qualcuno possa ferirvi se dovesse avvicinarsi troppo… ma sapete anche dimostrare esattamente l’opposto con chi invece guadagna la vostra fiducia.

2 Una ghianda
Se il primo oggetto ad aver attirato la vostra mente è una ghianda, siete delle persone che non si lasciano sfuggire i dettagli. Avete degli atteggiamenti iperprotettivi e fate sempre del vostro meglio per assicurarvi la salvaguardia dei vostri cari. La vita vi riserva tante sorprese e sapete anche come lanciarvi in azioni che non sempre si rivelano sicure.

È difficile per voi rimanere ancorati al passato e avete uno sguardo proiettato al futuro. Questo causa in certe occasioni il ripetersi di determinati errori. Provate a fare tesoro degli sbagli commessi e non lasciate che si ripropongano nuovamente. Siete tra le persone più brave a dare i consigli, ma le meno indicate a seguirli.