Taglia le bottiglie d’acqua e le “fonde” con un ferro per radicare le piante di aglio più sane


Coltivare frutta e verdura è una delle attività più appaganti di sempre ma a volte può essere anche molto frustrante. E non è mai facile come sembra. Oggi vi vogliamo parlare proprio di questo, dovresti proprio continuare a leggere il nostro articolo per venire a conoscenza di un metodo incredibile di lavorazione che ha già cambiato le cose a tante persone.

Innanzitutto iniziamo col dire che l’aglio è facile e veloce da coltivare e ha ottimi benefici per la salute. È ricco di vitamine e manganese e contiene rame, fosforo, ferro, potassio e calcio. Ma prima di iniziare a coltivarlo, dovresti prendere un po’ di cose che potrebbero esserti molto utili: ferro da stiro, ovviamente teste d’aglio, bottiglie di plastica.


credit: Youtube/Home & Garden

Taglia quindi la parte superiore della bottiglia posizionando i suoi bordi sul ferro da stiro come ti stiamo mostrando in foto. Posiziona quindi la testa d’aglio dopo aver riempito la bottiglia con acqua. Infatti le teste d’aglio hanno bisogno di molta acqua.

In soli due giorni potresti già assistere ai primi risultati: assicurati comunque di conservare i bulbi d’aglio e di far sì che crescano in un luogo fresco e asciutto. I germogli andranno via via a crescere in modo molto rapido. Dopo qualche giorno, le piante dovrebbero aver preso una forma propria molto interessante. Non vi resta che provare anche voi il metodo di cui vi abbiamo appena parlato.


credit: Youtube/Home & Garden

Certe volte crediamo che avere delle piccole coltivazioni in casa sia molto complicato, in realtà, ci sono casi in cui è più facile di quello che si crede. Se non avete ben capito come fare, non vi resta che guardare il video qui in basso, per carpire qualche consiglio in più. Allora, che dite? E poi l’aglio è veramente ricco di numerosi benefici. Provare per credere.