Susan di “Vite al limite” ha completamente trasformato il suo corpo. Da 270 chili ad oggi. Ecco com’è

Mettere qualche chilo di troppo su cosce e pancia è sempre un dramma per noi donne, ma quando diventa un problema di peso patologico, allora la situazione e ben più grave. Lo sa benissimo Susan Farmer la protagonista della seconda puntata della terza stagione di Vite al Limite che per anni si è portata dietro il fardello dell’obesità e della cattiva alimentazione.

La donna non aveva solo problemi di peso, questi le causavano gravi problemi anche alla deambulazione e neurologici che le stavano compromettendo la salute delle gambe. Ma Susan nonostante ciò ha deciso di rivolgersi al mago del dimagrimento il Dottor Nowzaradan che l’ha aiutata ad attraversare questo percorso tortuoso.


Foto: dplay/vite al limite

Susan a soli 37 anni è arrivata a pesare ben 276 kg, ma insieme all’aiuto del dottore, tanto sforzo, sacrifici e volontà di dimagrire è riuscita a dare una svolta alla sua vita. Susan era una di quelle pazienti seriamente a rischio il suo peso infatti metteva a repentaglio la sua salute in modo grave. Tuttavia nonostante le paure e i sacrifici, Susan è riuscita ad ottenere i primi risultati. Il dimagrimento è stato quasi immediato riuscendo a perdere ben 154 chili in 12 mesi.

Un risultato strabiliante per la giovane la donna ottenendo un successo incredibile. Dopo l’intervento di bypass gastrico visto il forte dimagrimento si è ritrovata con una grossa quantità di pelle in eccesso sullo stomaco, per questo l’altro suo obiettivo era quello di fare un intervento di rimozione della pelle.

Oggi Susan si è ripresa finalmente la vita che si merita e con tanto sacrificio si può ritenere soddisfatta del suo percorso. Pare infatti che la donna, nonostante abbia finito il percorso con il Dottor Nowzaradan, viene ancora seguita da un team di esperti che l’accompagnano e la sostengono nel percorso di dimagrimento.

Un sogno raggiunto per Susan che sta iniziando a vedere il bello della vita, lasciandosi alle spalle l’incubo dell’obesità e lo spettro di tutte le patologie ad essa correlate. Per Susan anche comprare un jeans o andare al cavallo sono stati traguardi raggiunti, visto che le sue condizioni non gli pemettevano di vivere.

Potrebbe interessarti anche: Era quasi 300 chili, dopo Vite al limite Karina è cambiata. Ecco com’è oggi