Sorprendenti usi del detergente per vetri che probabilmente non conosci

In ogni casa si trova un detergente per vetri, che spesso contiene ammoniaca, ma non tutti sanno che puo’ essere utilizzato per molti scopi oltre a quello di pulire le finestre. Vediamo insieme per cosa possiamo usarlo!

credit: pixabay / PublicDomainPictures

Repellente per insetti
I prodotti per la pulizia dei vetri possono essere usati anche per respingere gli insetti indesiderati, se nella sua formula troviamo dell’ammoniaca. Basta spruzzare su porte e finestre il detergente per tenere lontani gli insetti. Certo, non possiamo usarlo come repellente sulla nostra pelle perché può danneggiarci

Gioielli lucenti
Per alcuni tipi di gioielli, quelli che non vengono danneggiati da ammoniaca o alcool, questo tipo di detergenti puo’ essere utile per mantenerli puliti e lucenti. Per fare questo, strofineremo il gioiello con uno spazzolino da denti imbevuto di prodotto e dopo un massimo di due minuti, sciacqueremo e asciugheremo con cotone o un asciugamano.

Potere sgrassante
Un’altra applicazione che di solito viene ignorata è quella di utilizzarlo anche come sgrassatore per fornelli e pentole. Potremmo così facilmente eliminare il grasso con questo prodotto, anche se bisogna fare attenzione, bisogna risciacquare bene con acqua per non lasciare residui del prodotto chimico.

Su pavimenti e piastrelle
Ottimo per granito e marmo, questo detergente puo’ aiutare molto. Dobbiamo diluirlo con l’acqua e pulire come faremo con un prodotto specifico per pulire i pavimenti. Lo stesso accade con le piastrelle del bagno e della cucina dove possono essere molto utili per la pulizia. Ne è sconsigliato l’uso per i pavimenti in legno.

Per rimuovere macchie di olio o sangue
Uno degli usi che nessuno fa dei detergenti per i vetri è quello di rimuovere le macchie d’olio e di sangue dal pavimento o da tessuti (che non siano lana o seta), basta spruzzare il prodotto sulla macchina e lasciarlo a riposo per circa 5 minuti. Dopo bisogna fare un bel lavaggio.