“Sono troppo bassi, vecchi o grassi”: 62enne rimane delusa dalle app di incontri


Molte persone utilizzano le app per appuntamenti, allo scopo di conoscere dei potenziali partner, con cui intraprendere una eventuale relazione. Negli ultimi anni, questa modalità elettronica per conoscere altre persone è diventata veramente popolare, grazie al fatto che ci permettono di conoscere delle informazioni sull’altra persona, prima ancora di incontrarla nella vita reale.

Tuttavia ci sono individui, come Janice Bryant, che nonostante la moltitudine di persone che è possibile conoscere in questo modo, non riescono davvero a trovare la loro anima gemella. Questa donna 62enne ha quasi del tutto rinunciato a trovare l’uomo dei suoi sogni.

Dal momento della sua iscrizione ad una app di incontri, ha preso parte a circa 500 diversi appuntamenti, senza tuttavia incontrare il suo principe azzurro. Janice rivela che ha vissuto ormai talmente tanti primi appuntamenti da non ricordare né i nomi né i volti dei suoi potenziali partner.

Il motivo è abbastanza semplice… non riesce a trovare qualcuno che appaghi completamente la sua idea dell’uomo ideale. Alcuni risultano troppo bassi, altri troppo sovrappeso, certi noiosi o silenziosi oppure altri interessati solamente ad una relazione fisica. Praticamente, in pochi anni questa donna ha conosciuto davvero una marea di uomini e nessuno sembra essere stato alla sua altezza.

Lei rivela che riesce a comprendere se un partner va bene per i suoi bisogni già nei primi 60 secondi di conoscenza. Certo si tratta di un lasso di tempo alquanto breve, per conoscere tutto di una persona, tuttavia questa donna è fermamente convinta di riuscire a capire “a pelle” se qualcuno è adatto a lei o meno.

In passato Janice è stata sposata per quasi 20 anni, ma ha perso il suo compagno a causa di un attacco epilettico, all’età di 47 anni. I due non hanno avuto figli e dopo aver elaborato il lutto, Janice ha cercato di ricrearsi una vita.

Tuttavia non riesce a trovare nessuno che possa eguagliare il suo precedente compagno e anche se lei non demorde, sembra che stia decisamente stancandosi di vivere alla sua età tutti questi “primi appuntamenti”.