“So che non mi lasceranno mai”: la madre divorziata ha sostituito i bambini che hanno lasciato la sua casa con delle bambole

In certe situazioni bisogna proprio cercare di fare di tutto per superare certe difficoltà,
in una storia che sta facendo un certo scalpore nel mondo virtuale, possiamo scoprire le vicende di una donna di nome Liz Watson. Liz è una abitante della Virginia che sta affrontando una situazione quasi insopportabile dopo un duro divorzio.

I figli, infatti, hanno scelto di vivere con il padre e la vicenda l’ha lasciata talmente sconvolta, da farle optare per utilizzare delle costosissime repliche di bambini, per continuare a sentirsi una madre. Nella vita ci sono situazioni che possono davvero far perdere il senso della misura e a seconda della pressione che si ha, non è facile riuscire a gestire le cose nel modo migliore.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da My Baby Bugaboos (@mybabybugaboos)

Liz ha 42 anni e adesso nella sua casa vive insieme a dei bambolotti che ricordano perfettamente dei bambini. Deve essere stata una situazione veramente esasperante, per portare questa donna ad affrontare questo trauma in un modo del genere.

Inizialmente la donna aveva semplicemente cominciato a collezionare delle bambole particolari e condividere le sue foto su instagram. In seguito però ha interamente creato un ambiente a misura di “bambino”, proprio per rendere la “vita” delle sue creature molto più confortevole.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da My Baby Bugaboos (@mybabybugaboos)

Adesso la donna ha delle riproduzioni davvero realistiche, che sono costante anche più di mille dollari l’una. Liz rivela che queste bambole riescono a fornirle un po’ di conforto e crearle un’aura che la fa sentire ancora mamma, nonostante i figli siano ormai andati via di casa.

La parte più complessa della storia la si ritrova nelle sue rivelazioni che con queste bambole intorno si sente molto più sicura, perché è certa che, dato che non possono crescere, non la lasceranno mai. Sicuramente certi traumi possono causare dei saliscendi emozionali in tantissime persone.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da My Baby Bugaboos (@mybabybugaboos)

Ovviamente Liz dice che queste bambole non hanno assolutamente cambiato l’affetto che nutre per i suoi figli, ma riescono ad offrirle un tocco in più per sentirsi meglio con sé stessa.

Total
1
Shares
Related Posts