Seppellisce un uovo nel giardino: il trucco dell’ortolano che non conoscevi

I consigli di giardinaggio e sulla cura delle piante in generale sono generalmente molto utili ed efficaci.
Esistono dei sistemi veramente efficienti per incrementare la crescita delle nostre piante e evitare che abbiano problemi con parassiti e altri animali. Per quanto riguarda la categoria dei fertilizzanti naturali ve ne consigliamo uno davvero insolito ma assolutamente garantito: L’uovo crudo intero!

Se per caso vi trovate in casa delle uova che hanno superato la data di scadenza, non buttatele via, ma sfruttatele per inorgoglire il vostro giardino. Perché ci chiederete? Ve lo spieghiamo subito!
Sepolto sotto terra l’uovo agisce come un vero e proprio fertilizzante a lento rilascio. Il guscio dell’uovo si disgrega facilmente nella terra e a poco a poco si decomporrà rilasciando le sue sostanze nutritive alle piante nelle vicinanze.

Foto: Youtube/Portale del Verde

Strettamente consigliato per il trattamento di verdure e pomodori, in definitiva assume per questi vegetali la stessa utilità nutritiva che ha per l’uomo. Inoltre il calcio del guscio è un fertilizzante meraviglioso e agevola la crescita delle radici e di tutto ciò che entra a contatto con i suoi nutrienti. Qual è il giusto procedimento?

Innanzitutto dovrete scegliere l’esatta posizione per il vostro orto, che può essere un classico orto da giardino oppure uno più piccolo in balcone, dopodiché scegliete il terreno in cui far crescere la vostra pianta. Scavate una buca di una ventina di centimetri di profondità e inseritevi l’uovo. Copritelo con del terriccio e seminateci sopra le sementi delle piante che volete far crescere.

Quindi annaffiate regolarmente il terreno e in automatico la pianta trarrà dall’uovo sottostante tutti i benefici che ne potrà prendere. Inoltre un lato positivo è che l’uovo non emetterà i classici cattivi odori di quando va a male, perché questi verranno assorbiti dalla terra. L’uovo ha anche altre utilità nel nostro giardino, il suo guscio rotto può ospitare delle piccole piantine che sfrutteranno direttamente i suoi nutrienti, il guscio sparso tra le piante tiene lontane le lumache, inoltre l’acqua di cottura non salata dell’uovo sodo, una volta fredda è anche un ottimo fertilizzante per le piante.

LEGGI ANCHE: Posiziona ogni uovo nel contenitore dei cubetti di ghiaccio: il trucchetto che si sta diffondendo in cucina!