Scienziato insegna agli uccelli a raccogliere la spazzatura nel suo quartiere in cambio di cibo [VIDEO]

Gli uccelli sono molto intelligenti, basta vedere il loro comportamento di tutti i giorni che gli consente in tanti casi di distinguere i volti umani e anche di arrivare a catturare oggetti di punto in bianco, come se nulla fosse. Hans Forsberg ha capito quanto le gazze fossero intelligenti nel suo quartiere e così ha deciso di addestrarle ed essere in grado di scambiare la spazzatura con il cibo.

Tutto questo è stato reso possibile da una sua grande invenzione: il BirdBox, un gadget che mescola conoscenze di meccanica, elettronica, tecnologia 3D, insomma un progetto molto elaborato che è subito in grado di rilevare quando un uccello lascia cadere un tappo di bottiglia tramite il suo foro, per erogare un’arachide come ricompensa.


credit: Youtube/Hans Forsberg

Il ricercatore di AI, intelligenza artificiale, ha quindi portato a termine un progetto molto più interessante, che se applicato su larga scala potrebbe risolverci non pochi problemi: infatti, ora gli uccelli sono in grado di raccogliere tappi di bottiglia da terra in cambio di noccioline.

Per fare questo, come spiega lui stesso, gli ci sono voluti circa dieci anni di lavoro e di test, anni in cui ha passato tempo enorme per collaborare con tutti i membri che hanno partecipato all’operazione. Alla fine è riuscito nel suo intento. L’addestramento degli uccelli, dice lui, è stato molto più semplice del previsto, dato che la loro intelligenza è nota a tutti, e questo si sa bene.


credit: Youtube/Hans Forsberg

Per capire come funziona e come si svolge il tutto, forse dovresti dare un occhio al video che ti abbiamo allegato nell’articolo per saperne di più. Siamo sicuri che rimarrai senza parole. Ebbene sì, gli uccelli alle volte sanno dirci molto più del dovuto. Se ne avete qualcuno anche da casa, riuscirete da soli a capire perché.

LEGGI ANCHE: Il sorprendente video di un gruppo di lumache che mangiano una medusa intrappolata sulla spiaggia