Sasha Alexander, l’attrice di NCIS è sposata da 12 anni con il figlio della più famosa attrice italiana. Ecco di chi si tratta.

Sasha Alexander, la nota attrice di NCIS è sposata da 12 anni con il figlio della nota attrice Italiana, molto famosa nel mondo dell’industria cinematografica americana.

Grazie alle sue interpretazioni in televisione, questa bella donna di origine serba ha guadagnato un mondo di seguaci sui social network.

Alexander è stata presente in molte pellicole, come la commedia di successo del 2006 “Yes Man” e nel film del 2009 “Man is not like that”. Ma è stata notata nel ruolo di Gretchen Writer in “Dawson’s Creek” e Caitlin Todd nella serie televisiva NCIS durante le prime due stagioni.

L’abbiamo anche vista recitare in “Rizzoli & Isles”, “Shameless” e “Law & Order” – Unità vittime speciali (Law & Order: Special Victims Unit)

L’attrice nota anche in Italia, grazie alla programmazione di queste serie tv in italia è nota anche per essere la nuora della famosissima Sophia Loren.

Sasha Alexander è infatti sposata con Edoardo Ponti, il figlio della diva italiana Sophia Loren e del produttore cinematografico Carlo Ponti. Edoardo è molto conosciuto nel settore cinematografico.

All’età di 11 anni recita con la madre nel film “Qualcosa di biondo”. Si laurea nel 1994 in letteratura inglese e scrittura creativa alla University of Southern California e dopo essere stato l’assistente personale di Michelangelo Antonioni, nel 1998 realizza il suo primo cortometraggio, Liv, e nel 2002 dirige il primo lungometraggio, “Cuori estranei” in cui una della protagoniste è sua madre.

Edoardo Ponti e Sasha Alexander si sono conosciuti nel 2004 mentre studiavano nella scuola di cinema alla University of Southern California, e fu lì che nacque prima la loro amicizia e poi sbocciò l’amore.

Oggi, questa splendida coppia, ha due figli: Lucia, nata nel 2006, e Leonardo, arrivato 4 anni dopo.

Sicuramente in futuro, sia Lucia che Leonardo si dedicheranno professionalmente al mondo dell’intrattenimento, con questa storia familiare che hanno. Non stupiamoci se tra qualche anno li vedremo in qualche ruolo importante nel settore cinematografico.