Sapone da bucato in polvere o liquido: quale scegliere?

Al giorno d’oggi, i saponi da usare per il bucato sono tanti e vari, la scelta è variegata, cosi come il costo. Ma sicuramente la scelta da compiere è sempre tra il detersivo in polvere o quello liquido. Secondo voi qual è l’opzione migliore? Di seguito mettiamo i due detersivi a confronto e poi resta a voi comprendere quale fa al caso vostro.

DETERSIVO IN POLVERE PER BUCATO

1. È più economico
Questo aspetto nella scelta influisce molto, il suo costo rispetto al sapone liquido è inferiore perchè è più facile da produrre.

2. È più efficace contro le macchie esterne
Nel porre rimedio alle macchie esterne come sporcizia dovuta a fango, erba o argilla è molto efficcace grazie al principale tensioattivo che ha il detersivo in polvere ovvero l’alchilbenzensolfonato lineare (LAS).

3. Ha una durata più lunga
Il suo potere pulente dura più a lungo rispetto a quello dei prodotti liquidi, infatti il sapone liquido perde il suo effetto pulente più facilmente se miscelato con l’acqua.

DETERSIVO LIQUIDO PER BUCATO

1. È più efficace contro le macchie di grasso o oleose
Grazie al fatto che contengono etossilati di alcol, i saponi liquidi per bucato sono molto più efficaci per alcuni tipi di macchie rispetto ad altre, cosi il loro potere è assicurato per eliminare macchie oleose ostinate.

2. È più conveniente
Rispetto al detersivo in polvere, ne basta versare una piccola quantità. Inoltre è più facile da trasportare, la scatola che contiene il detersivo in polvere è sempre molto pesante. Il sapone liquido, con la sua consistenza e confezione, è quindi più apprezzato da molti utenti. C’è però da dire che l’imballaggio del detersivo in polvere è facilmente riciclabile rispetto alle bottiglie di plastica che contengono il detersivo liquido.

3. Si miscela meglio con l’acqua di lavaggio
Il detersivo liquido si miscela meglio e si scioglie meglio in acqua rispetto a quello in polvere che talvolta lascia un alone sui panni. Capita talvolta soprattutto se si lava con l’acqua fredda che il sapone in polvere non si scioglie completamente. Dunque quando si desidera lavare gli indumenti in acqua fredda, è meglio utilizzare il sapone liquido per evitare che la biancheria si restringa, i colori sbiadiscano e soprattutto i residui di polvere restino sul bucato.

In sintesi, i due tipi di detersivi, hanno entrambi punti di forza e limiti. È quindi meglio fare delle scelte in base agli usi che si prevedono di fare, per esempio, da che macchie si devono togliere dagli abiti o sul tipo di lavaggio a freddo o a caldo che si desidera fare.