Sapete quanto costa la poltrona Louis Vuitton di casa Ferragnez? Sicuramente non è per tutti.

Chiara Ferragni e Fedez sono diventati, ogni giorno di più sempre più seguiti sui loro profili social, e sono sempre online, pronti a pubblicare Stories che riguardano sia il lavoro che la vita privata. Molte sono le immagini che li ritraggono all’interno della loro casa e spesso quindi si possono vedere i complementi e gli oggetti scelti per l’arredamento.

Tra questi, un pezzo diventato assolutamente iconico all’interno della loro abitazione, è l’ormai famosa poltrona rosa firmata Louis Vuitton. Ovviamente non è l’unico elemento di lusso che arreda, ma sicuramente tra i più particolari e soprattutto utilizzati.

I Ferragnez, infatti, si vedono molto spesso utilizzare questa particolare poltrona, che sia per guardare la tv, per rilassarsi o per coccolare i piccoli di casa, Leone e Vittoria. La ormai famosa poltrona in questione è creata con una struttura in legno che la rende ergonomica e il rivestimento con un tessuto rosa, impreziosito dal classico Monogram del marchio.

Forse però non tutti sono a conoscenza del fatto che questa poltrona è creata e prodotta dall’azienda Modernica, che si trova a Los Angeles, da oltre 20 anni. Il nome di questo elemento di arredo è Grasshopper chair e sia Chiara che Fedez ne sono innamorati e non perdono occasione per utilizzarla. La Grasshopper chair non si trova solamente in questo modello; infatti, è possibile personalizzarla in base alle esigenze dei clienti, sia per quanti riguarda i tessuti che i materiali.

Ma sapete il costo di questa speciale poltrona personalizzabile?

Il prezzo di listino è di $1.795,00. Nella versione creata per i Ferragnez, la produzione è stata eseguita anche con la mano dell’artista Etai Drori, diventando un pezzo unico il cui costo non è mai stato reso noto. Sicuramente continueremo a vedere l’ormai famosa poltrona rosa anche all’interno del docu-reality “The Ferragnez: La serie” disponibile sulla piattaforma Amazon Prime Video dal 9 dicembre 2021.

Total
11
Shares
Related Posts