Sapete quanto costa il cenone di Capodanno nel ristorante di Cannavacciuolo? Ecco il prezzo, mica male

Siamo quasi a capodanno e tutti si affrettano per passare l’ultima notte dell’anno in un posto esclusivo.

Conoscete il noto chef Antonino Cannavacciuolo? Beh, quanto costa passare il capodanno nella sua villa-ristorante?

Foto: Instagram/antoninochef

Villa Crespi, così il nome del ristorante di Antonino, è una delle eccellenze italiane nel campo culinario e i prezzi sono sicuramente importanti, così com’è importante la qualità proposta a tavolo. Il costo del menù è di 300 euro a persona, escluse le bevande.

Si mangerà carne pregiata ma anche pesce e molluschi come calamaretti e uova di pesce, per esempio il caviale Asetra. Il ristorante si trova nel comune di Orta San Giulio, in Piemonte, ed è sicuramente uno dei posti più esclusivi d’Italia.

Nel corso degli anni, lo chef, famoso anche per la sua presenza costante a Masterchef e in altri programmi, ha saputo conquistarsi la fiducia di tutti. Il menù è molto ricco e prevede, fra le altre cose: tonno vitellato, plin di anatra, zuppetta di fegato grasso, latte di bufala, linguina di Gragnano, calamaretti, salsa al pane di segale, zampone, brodo di lenticchie, scampo di tempura, Suprema di piccione, fegato grasso al gruè di cacao, salsa al Banyuls e via dicendo.

Ovviamente tutti piatti di un certo livello e per niente banali. Sono 20 anni che Villa Crespi è aperta a tutti e per questo motivo, l’attività che vede anche un albergo di lusso, ha deciso di dare la possibilità, a chi lo desidera, di poter passare due giorni nella struttura, al costo di 1300 euro circa per persona, con colazione servita in camera, una sessione di massaggio di un’ora, e la cena di fine anno.

Mica male, se pensiamo di vivere 3 giorni da sogno nel ristorante dello chef più famoso d’Italia. Insomma per chi ne ha la possibilità è un’esperienza da fare sicuramente.

Potrebbe interessarti anche: Sapete quanto costa il panettone artiginale firmato Carlo Cracco? Ecco il prezzo