Salvini difende Emma Marrone dopo gli insulti. Queste le parole del vicepremier.

Il vicepremier, Matteo Salvini, ha parlato di Emma Marrone dopo quello che è accaduto negli ultimi giorni.

Salvini ha mostrato vicinanza alla cantante dopo gli insulti dell’ex consigliere della Lega di Ameria, Massimiliano Galli.

Il vicepremie ha anche detto parlando delle parole dell’ex consigliere: “Ha detto un’idozia, spero di riuscire ad andare al suo concerto se ne avrò il tempo”.

Non sono ancora finite le polemiche dopo gli insulti dell’ormai ex consigliere della lega contro Emma Marrone, rea di aver detto “Aprite i porti” durante il suo concerto al Palasele di Eboli, lo scorso 19 Febbraio.

A schierarsi dalla parte di Emma Marrone ora ci pensa pure Salvini che l’ha difesa dalle parole dell’ex consigliere e si è detto pronto a vedere un concerto della cantante.

Le parole del vicepremier sono arrivate dopo la sua visita alla Casa Circondariale di Piacenza per incontrare un imprenditore che è stato condannato dopo aver sparato ad un ladro.

La cantante ha ribadito il suo pensiero, cioè quello dell’accoglienza per i migranti, anche durante il suo ultimo live ad Ancona. E commentando le parole dell’ex consigliere leghista ha detto con gli occhi segnati dalle lacrime: “Siamo in un momento storico in cui stiamo annegando nel’odio, in un momento in cui un professore di sucola prende in giro un ragazzino di colore davanti ai propri compagni (evento accaduto a Foligno). Io non sono madre ma un giorno mi piacerebbe che mio figlio possa vivere in un’italia sana, pulita, bella, coraggiosa e rispettosa dei diritti di tutti e del diritto di pensiero o parola”.

Salvini quindi ha cercato di chiudere la polemica con Emma Marrone, gettando acqua sul fuoco e dicendo la propria sull’accaduto. Dopo le domande su Emma Marrone però il giornalista ha incalzato il vicepremier chiedendo se sarebbe andato anche ad un concerto di Mahmood, ma la sua risposta è stata “No, non è il mio genere musicale. Non mi piace, preferisco Vasco. Non so se posso dirlo, ma preferisco Vasco a Mahmood”.

La cantante è finita nel mirino per essersi espressa a favore dell’accoglienza dei migranti e questi attacchi non le sono scivolati come se nulla fosse e ha ribadito il suo pensiero più e più volte.

Ecco il video delle parole del vicepremier sull’accaduto.

Chissà se la discussione è finita qui o continueremo a sentir parlare di questa storia.

Total
130
Shares
Related Posts