Saggezza orientale: 7 cose che dovrebbero essere mantenute segrete

Un ricercatore di culture orientali di nome Vyacheslav Ruzov, in uno dei suoi numerosi articoli ha voluto affrontare l’importante tematica di cosa nella vita è importante mantenere segreto e quello che invece può tranquillamente essere rivelato in pubblico.

Stando alle esperienze fatte con alcuni saggi personaggi dell’India, quest’uomo ha potuto rivelare le 7 cose che ogni persona dovrebbe sempre mantenere segrete.

1. La prima cosa che non bisogna divulgare sono i propri piani per il futuro. Evitate di parlarne fino a che non saranno soddisfatti. Nessuno dei nostri eventi è l’ideale, inoltre, tutti abbiamo dei punti deboli, quindi meno si rivela dei propri obiettivi da raggiungere e meno ostacoli si incontreranno.

2. Il secondo segreto da conservare è quello di non condividere le proprie opere di carità. Una buona azione è qualcosa di straordinario, in questo mondo, ed è proprio per questo motivo che dovremmo conservarla come il nostro tesoro più prezioso. Non lodare te stesso per le tue buone azioni, o finirete solamente per raggiungere rapidamente l’arroganza.

3. Terzo, non bisogna mostrare agli altri la nostra austerità. Non serve a nulla commentare i nostri traguardi nella dieta, nel sonno, nei rapporti con il partner. L’austerità fisica porta benefici solo se è in armonia con la propria parte emotiva.

4. In quarto luogo è necessario tacere sul proprio coraggio ed eroismo. Tutti noi affrontiamo vari test ogni giorno. Alcuni ricevono prove esterne e altri interne. I test esterni sono ovviamente palesi, mentre quelli interni non hanno ricompensa, quindi teneteli esclusivamente per voi stessi.

5. Quinto, non vale la pena divulgare la tua conoscenza spirituale. Questa pratica è solamente vostra e non c’è alcun motivo per condividerla con nessuno. Rivelatela solamente quando è strettamente necessario per il bene altrui.

6. Il sesto segreto da non rivelare mai, sono i conflitti che avvengono all’interno della vita domestica e familiare. Meno si parla agli altri dei problemi della propria famiglia è più questa sarà stabile e forte. Le discussioni servono a sbarazzarsi dell’energia negativa che si è accumulata nel processo di dialogo. Più parli dei tuoi problemi, più ci crederai.

7. L’ultimo segreto da conservare sempre è il pettegolezzo. Lungo la nostra vita veniamo a conoscenza di moltissime vicende accadute ad altre persone, e non possiamo mai avere la sicurezza che si tratti di realtà o di artificio. In ogni caso, non esiste una situazione in cui parlare male di qualcun altro ci porta a dei benefici emotivi. Ricordate sempre che una persona che racconta ogni stupidaggine che ha sentito per strada non è diversa da chi arriva in casa vostra, con le scarpe sporche di fango e non prova minimamente a pulirle prima di entrare.

Total
0
Shares
Related Posts