Rodrigo Alves: Il suo primo intervento è avvenuto nel 2004, tra ieri e oggi il cambiamento è netto. Ecco le foto prima e dopo del vecchio Ken Umano

Rodrigo Alves è conosciuto da tutti per essere il Ken Umano. Il brasiliano ha 36 anni ed è molto presente nelle trasmissioni tv di tutto il mondo. Anche in Italia, è stato spesso ospite di Barbara d’Urso.

Rodrigo ha investito quasi due milioni di dollari per oltre 60 interventi di chirurgia estetica per somigliare il più possibile alla bambola maschile, in coppia con Barbie: Ken.

Il suo primo intervento risale al 2004 e negli anni la sua trasformazione è stata incredibile.

Negli anni ci siamo abituati a vederlo così, con i tratti fisici che lo hanno sempre contraddistinto e caratterizzato, ma ora ha deciso una cosa che ha lasciato perplessi tutti i suoi fan. Rodrigo ha annunciato, infatti, che smetterà di essere conosciuto come Ken ma diventerà una Barbie.

Per anni, dice, ha cercato di evitare la realtà delle cose, e si è fatto impiantare muscoli e addominali finti, ma ora ha deciso di fare il grande passo dato che ha sempre saputo di sentirsi donna.

La nuova decisione è stata annunciata il 5 gennaio e così Rodrigo ha deciso di lasciarsi alle spalle tutto il suo passato, addirittura rimuovendo le vecchie foto sui suoi social e pubblicandone di nuove con il suo nuovo look e i nuovi outfit.

Ha anche modificato la descrizione del suo profilo instagram, definendosi una personalità televisiva di 300 programmi in 24 Paesi e ha aggiunto di saper parlare sei lingue, di essere un fashionista, un truccatore e un amante della bellezza, cosmeticamente modificato.

Rodrigo ha anche annunciato ai media che sta seguendo dei trattamenti ormonali per cambiare genere e che presto avrà delle protesi mammarie. Subirà poi un intervento per diventare finalmente donna.

I suoi fan sono stati subito pronti ad accettare, da parte sua, una scelta simile, c’è chi si dice felice che Rodrigo abbia finalmente preso una simile decisione, ma anche chi gli consiglia di restare così com’è. Voi cosa ne pensate?

Potrebbe interessarti anche: Il nuovo volto del Ken Umano. Già nuovi interventi nel 2019, eccolo oggi