Ritrovata ragazza scomparsa grazie ad una live di un famoso streamer italiano


Durante una normale live del famoso streamer italiano Homyatol è avvenuto qualcosa che ha dell’incredibile, un utente ha riconosciuto una ragazza scomparsa da circa 1 anno. Durante la trasmissione su Twitch è stata riconosciuta Yudelka, ragazza 28enne scomparsa circa un anno fa. Infatti risale proprio a quel periodo il video della sua scomparsa, andato in onda su “Chi l’ha visto?”.

Homyatol durante la sua live ha deciso di guardare il video dell’amico aledellagiusta: “Vive in un MANICOMIO ABBANDONATO a 30 anni…”. Nel video Ale Della Giusta insieme ad Anima va all’esplorazione di un vecchio manicomio, ormai abbandonato. Ma una volta lì hanno incontrato una giovane ragazza, ed i due hanno deciso di iniziare a parlare, facendole le domande che chiunque si farebbe, cioè come mai si trovasse lì e perché.

La ragazza racconta qualcosa su di lei e cosa fa lì, ma ad un certo punto dalla chat qualcuno la riconosce: “Potrebbe essere Yudelka Advicola Pinales, cercate su chi l’ha visto potrebbe essere lei”.

La ragazza infatti era apparsa sulla trasmissione di Rai 3. Homyatol dopo aver notato i messaggi che lo avvisavano che si poteva trattare di una ragazza scomparsa l’hanno prima, decide di verificare sul sito del programma, dove trova la foto. Confrontando le immagini appare evidente da subito che si tratti proprio di lei.

Yudelka Advincola Pinales detta Kole, scomparsa da un anno a Torino, la famiglia aveva denunciato la sparizione e si era anche rivolta al programma televisivo “Chi l’ha visto?”. Dopo averlo scoperto Homyatol ha avvertito l’amico che aveva registrato il video, che ha chiesto l’intervento delle forze dell’ordine, che sono intervenuti.

Non si sa ancora “la continuazione” di questa storia, lo streamer ha infatti detto di non poter dare altre informazioni sull’accaduto poiché i carabinieri stanno lavorando sul caso. Una vero e proprio colpo di scena che ci fa capire anche di quanto possano essere potenti i mezzi di comunicazione ai giorni nostri. Un’incredibile concatenazione di eventi ha fatto si che gli spettatori della live di Homyatol riconoscessero quella ragazza. Oggi i genitori sanno almeno che la propria figlia si trova ancora in ottima salute e conoscono anche la sua ultima posizione.