Riesci a contare quante ragazze appaiono in questa foto?

Hai mai osservato una foto che ti ha lasciato perplesso? Un’immagine che ti ha posto un interrogativo circa la tua vista.
Insomma ti sei mai chiesto se davvero quello che vedi è realmente quello che appare?

Qualche anno fa, la fotografa svizzera Tiziana Vergari , ha postato un’immagine sui social che ha fatto il giro del mondo.

Davanti alla sua foto, molte persone si sono scervellate, cercando di capire la particolarità dell’immagine.

La foto, con uno stuzzicante titolo “Uguali, ma diversi”, mostra una serie di ragazze che si vestono in modo identico con abiti corti grigio-blu.

Ma la domanda che ci si pone immediatamente è: quante ragazze ci sono nella foto?

Persone da tutto il mondo hanno visitato Instagram per vedere l’immagine e hanno lasciato le loro opinioni nella sezione commenti.

Un certo numero di persone ha affermato che la foto mostrava solamente due ragazze che guardavano in direzioni opposte, sedute accanto a uno specchio.

Altre persone, invece, hanno pensato che la foto mostrasse due coppie di gemelli identici. Alcune persone hanno asserito che c’erano almeno otto ragazze diverse.

Mentre l’idea della visione di due ragazze tra due specchi appariva plausibile a molte persone, quelli che invece erano a favore dell’idea dei gemelli, comunque avevano alcune controversie a riguardo.

Un utente  ha suggerito: “Ci sono 4 ragazze. Due coppie di gemelle. Guardando bene, i capelli sono leggermente diversi per ogni gemella. ”

Un altro componente che alcuni utenti di Internet hanno osservato è che le ragazze più alte sembrano guardare in direzioni leggermente diverse, il che fa pensare che sono almeno quattro.

Inoltre, un altro utente contando i braccialetti ha affermato che dovevano esserci sei ragazze in totale. Ulteriori persone hanno pensato che Tiziana fosse molto brava con l’utilizzo di Photoshop.

Alla fine alcuni utenti di Internet hanno menzionato Tiziana per chiarire il mistero.

Nel frattempo, il grattacapo ha coinvolto i social network, con articoli che sono apparsi in tutto il mondo con diverse considerazioni.

Alla fine, la fotografa ha risposto a uno dei tantissimi commenti: “Ho solo due figlie”.

Per cui alla fine, sembra che ci siano solo due ragazze nella foto, ognuna con uno specchio al suo fianco.

La ragione per la quale non si vedono l’etichetta o i braccialetti non era un ritocco di Photoshop, ma Tiziana ha scattato la foto con una angolazione particolare.

Ha anche fatto in modo che sua figlia maggiore piegasse la mano sinistra verso la destra e la figlia più piccola per fare diversamente, nascondesse il suo braccialetto soprattutto per non farlo apparire nelle immagini speculari.

Questa foto di Tiziana è arrivata finalista dello Shorty Award per la migliore foto di Instagram dell’anno, gareggiando insieme a foto con superstar famose come Beyonce, Kim Kardashian e Selena Gomez.

Con grande meraviglia, la foto “Uguali ma diversi” ha vinto il premio, una buona ricompensa per Tiziana e le sue figlie, che sono state le vere star dell’evento.

Difatti hanno viaggiato negli Stati Uniti per la cerimonia