Ricordate Sergio Vastano, il comico protagonista di “Drive In” e conduttore di “Striscia la Notizia”? Ecco cosa fa oggi.

Un po’ di tempo fa in un’intervista a Radio Cusano Campus, l’attore, conduttore, comico e cabarettista, Sergio Vastano ha raccontato della sua carriera. Molti lo ricorderanno a “Drive In” il suo personaggio era un calabrese universitario iscritto alla Bocconi.

Ha raccontato “C’era grande disciplina all’interno di Drive In. Il grandissimo Beppe Recchia, che ci ha fatto da regista, scendeva in studio dopo che avevo registrato un pezzo e mi diceva “Bella Sergio ma è lunga”. Se dovevo fare quattro minuti e facevo quattro minuti e dieci lui mi chiedeva di tagliare qualcosa. Non era facile limare e rientrare nei tempi.”

E poi non poteva mancare la battuta ricordando il periodo e i suoi colleghi ha detto “Adesso si dovrebbe chiamare Drive Inps, siamo tutti in pensione”

Drive in è stato uno dei primi programmi comici di Mediaset ed è durato ben 5 anni. Ecco come ha ricordato i suoi colleghi “C’era il Tenerone per i ragazzi, c’era il paninaro, c’era il grande Faletti che faceva le macchiette di provincia. Gianfranco D’angelo parlava nei suoi monologhi di politica. Era un bel gelatino pieno di gusti. Abbiamo chiuso dopo cinque anni perché Antonio Ricci non riusciva più a gestire questa banda di scemi e rincoglioniti.”

Ma molti ricorderanno Sergio Vastano anche in altri programmi. Dopo Drive in è stato il tempo di Striscia la Notizia,prima come inviato o imitatore di Gianfranco Funari e poi come conduttore. Infatti dal 1991 al 1994 si trovò dietro il bancone di Striscia la notizia con altrettanti comici come Teo Teocoli, Gino Bartali e Maurizio Ferrini ne La Signora Coriandoli.

Prese parte anche ad altri programmi come Paperissima, Il gioco dei 9 e Festivabar e ad alcuni film  di registi quali Vanzina, Luotto e Salemme, per citarne alcuni.

E poi tornò in tv nel 2006 dove partecipò alla quarta edizione de “L’Isola dei famosi”. Insomma per lungo tempo è stato in tv, ma cosa fa oggi?

Ebbene Sergio Vastano continua la sua carriera di attore, fino a qualche mese fa ha portato in giro per i teatri italiani lo spettacolo “Eravamo 3 amici al bar” con Gianfranco D’Angelo e Tonino Scala, una commedia teatrale ironica e travolgente.

View this post on Instagram

Due grandi protagonisti del mitico Drive In, in teatro a Como per due date esclusive. Gianfranco D'Angelo, Sergio Vastano e Tonino Scala in uno spettacolo esilarante. Da sorseggiare come un buon caffè, lo spettacolo vede in un tavolo del “solito” bar il ritrovo di tre amici di vecchia data che, in un’attesa Beckettiana, aspettano Giuseppe, il quarto amico e loro impresario: “vecchia sola” ed eterno debitore. Gianfranco D’Angelo e Sergio Vastano, entrambi romani, nei panni di se stessi, oltre ai loro percorsi professionali al Drive In ricordano con ironia e comicità episodi tipici della loro città, sempre meno riconoscibile e al contempo uguale a se stessa nei suoi paradossi. . . . @sergiovastano @gianfranco_d_angelo #cellolabel #3amicialbar #teatro #como #barnumagency

A post shared by Sergio Vastano (@sergiovastano) on

Potrebbe interessarti anche: Ricordate il Buon Fabio del duo di striscia Fabio e Mingo? Ecco che fine ha fatto.