Ricordate Samba del Grande Fratello 13? Dopo il reality ha studiato recitazione. Ecco dove l’abbiamo visto.

Il Grande Fratello rimane il reality più seguito e più importante di tutti. Sono tanti i protagonisti che hanno vissuto nella Casa più spiata d’Italia in questi anni. Uno di questi è Samba.

Samba ha partecipato alla tredicesima edizione del reality, quella del 2014, vinta da Mirco Petrilli. La conduttrice era Alessia Marcuzzi e gli opinionisti Manuela Arcuri, Cesare Cunaccia, Vladimir Luxuria.

Si trattò di un’edizione molto particolare perché rivide tornare in grande spolvero la formula del reality classico, senza le esagerazioni delle edizioni precedenti. Una sorta di ritorno alle origini: tre mesi e un numero di partecipanti molto limitato, 17 persone e tutte sconosciute.

Fra i concorrenti di quell’edizione vi era anche il giovane ex vu cumprà senegalese, Samba.

Samba Laobe Ndiaye, arrivò quarto e riscosse molto successo nel pubblico. Dopo la partecipazione al reality, Samba è riuscito a cambiare radicalmente la propria vita. Nel 2015 è diventato padre della primogenita Awa, nata dalla relazione con Nunzia Giovanniello e nel tempo ha studiato recitazione, fino a conquistare un successo dopo l’altro.

La sua storia personale è una storia di riscatto e di grande ispirazione, dopo esser nato in Senegal nel 1981, ha raggiunto l’Europa fra mille peripezie e ha vissuto nei più disparati Stati dell’Unione prima di approdare in Italia, in Puglia, dove è riuscito lentamente a ricostruirsi una vita.

Samba ha lavorato come barman e adesso, come detto prima, si è dedicato alla recitazione. Prima ha fatto parte del cast  della stagione 2 di Solo, in cui ha recitato accanto a Marco Bocci. Poi lo scorso anno ha anche avuto una parte nella famosa soap “Un posto al sole”, dove ha vestito i panni di Mansur. Siamo sicuri che presto lo vedremo ancora in azione, è solo questione di tempo.

Potrebbe interessarti anche: Ricordate Mathias Mougoue del Grande Fratello 2? Dopo il reality si è allontanato dalla tv ecco che cosa ha fatto