Ricordate Mercoledi della Famiglia Addams, a distanza di 55 anni della serie tv, ecco com’è l’attrice Lisa Loring

E’ incredibile quanto possa scorrere veloce e inesorabile il tempo. Bene, la storia che vi raccontiamo oggi riguarda la vita di un personaggio divenuto famoso ormai più di 50 anni fa.

Fu nel 1964 che al mondo fu presentato per la prima volta “La famiglia Addams”, una sitcom eccentrica diventata un cult.

Foto: Wikipedia

Lisa Loring, nei panni di Mercoledì, figlia giovanissima di Morticia e Gomez, all’epoca aveva solo sei anni eppure il suo personaggio è diventato famosissimo per il suo carattere speciale e poco ortodosso nei confronti dei canoni del tempo.

La serie divenne famosa anche per il suo gusto gotico che di sicuro era una novità rispetto ai tempi in cui veniva prodotta e girata.

Eppure la storia fuori dal piccolo schermo è ancora più selvaggia.  I genitori di Lisa divorziarono subito dopo la sua nascita, lei prime crebbe alle Hawaii poi si trasferì a Los Angeles con la mamma, che muore dopo poco, quando Lisa aveva appena 10 anni.

A 16 anni, la Loring si è sposata per la prima volta e ha avuto il suo primo figlio, dopo la separazione, si sarebbe sposata una seconda volta per dare alla luce una seconda bambina e incorrere poi in un nuovo divorzio.

Sul finire degli anni ’80 incontra su un set di film per adulti dove lei lavorava come truccatrice, Jerry Butler, attore di settore, con cui si sposa.

Ma la coppia non dura a lungo e alla fine i due si divisero. Da lì in poi la sua vita fu piena di spiacevoli eventi, la sua migliore amica Kelly Van Dyke e la sua vita sembrava andare verso l’abisso.

Per fortuna riesce a riprendere la sua vita in mano e da quel momento ha inizio il suo lungo percorso di riabilitazione. Prende la decisione di restare fuori dai riflettori, concedendosi solo qualche casuale apparizione sugli schermi.

Dopo una vita abbastanza travagliata ecco com’è oggi l’attrice di Mercoledi della serie originale “La famiglia Addams”

Si tratta di una foto scattata e postata sui social durante un evento per gli amanti del genere fantasy.