Ricordate l’Hercules della famosa serie tv andata in onda su Mediaset? Scomparso dalla Tv, ecco che fine ha fatto e com’è oggi

Ai più il nome di Kevin Sorbo non dirà molto, eppure siamo sicuri che ha animato positivamente la vostra giovinezza. Kevin era l’attore che interpretava Hercules, nella serie TV che narrava le vicende dell’eroe greco andata in onda a metà degli anni ’90 su Italia 1, un volto indimenticabile che tanto ci ha fatto divertire e sognare.

La serie era, com’è logico che sia, in un mondo incantato e pieno di collegamenti con la mitologia classica. Il fisico scultoreo e possente del protagonista lo rendevano perfetto per incarnare il ruolo del semidio, tanto da portarlo a scontrarsi con Zeus (Anthony Quinn) o nemici come Marte (Kevin Smith).

Hercules ha goduto di grande popolarità tanto da dar vita a uno spinoff (Xena, la principessa guerriera) e un prequel, Young Hercules, con Ryan Gosling.

Se le peripezie del protagonista con il suo fido compagno di avventura Iolao, interpretato da Michael Hurst, sono scolpite nella mente e nella memoria di ognuno di noi, quasi nessuno sa che cosa abbia fatto poi Kevin Sorbo.

Ebbene l’attore è comparso nella quarta stagione di O.C., in Dharma e Dreg, La vita secondo Jim, Hope & Faith, The Middleman e nella soap opera Santa Barbara, cimentandosi in ruoli molti disparati che hanno mostrato la sua estrema versatilità.

Dopo qualche comparsa anche al cinema, nel 2012 è la volta dell’Italia: è infatti fra i protagonisti di “Vite in ostaggio”, produzione italo-maltese. Tutti ruoli che sicuramente non sono pari alla popolarità donatagli dalla serie culto Hercules ma che hanno mantenuto ben vivo il suo legame con il mondo dello spettacolo, dove ancora oggi continua a far parlare di sé.

Ecco Kevin oggi.

Ed ecco il suo fedele compagno della serie Iolao.

Vi ricordavate di loro? Fatecelo sapere tramite l’apposita sezione dei commenti.

Se anche a voi ha riaperto un gran ricordo, fate vedere questo articolo ai vostri amici, anche loro vorranno sapere che fine hanno fatto gli attori che accompagnavano le loro giornate.