Ricordate “La storia Infinita”? A 35 anni dal film ecco che fine hanno fatto gli attori.

Michel Ende (1929-1995) lo scrittore tedesco nel settembre 1979 pubblicò il suo romanzo “Die unendliche Geschichte” (La storia infinita), che si rivelò un grandissimo successo, tanto da essere stato tradotto in più di 36 lingue . Quest’anno, il romanzo ha celebrato 40 anni dalla sua uscita.

“La storia infinita” racconta la vita di Bastian, un ragazzo di 11 anni che scopre un libro “magico” in una vecchia libreria, e che attira subito la sua attenzione, intitolato “The Endless Story”. Questo libro ha poteri magici e questo farà vivere avventure senza fine che nessun ragazzo ha mai immaginato.

Quando Bastian comincia a leggere il libro, si immerge totalmente nella storia, finché diventa un eroe di un mondo chiamato “Fantasía”. Questo mondo sta lentamente scomparendo e nessuno ne capisce il motivo. Inizia così una storia impressionante tra due mondi: quello reale e quello di Fantasia.

Ma se non avete letto ancora la storia, credetemi, vi perdete molto, perché, è diventato un libro dei classici della letteratura per l’infanzia.

La storia viaggia tra la magia e la realtà, e ciò lo rende più intrigante. Questo ammirevole lavoro è stato il motivo per cui l’autore Ende è stato riconosciuto in tutto il pianeta, nonostante ci siano tanti altri che hanno scoperto il Regno di Fantasia attraverso l’omonimo film diretto da Wolfgang Petersen nel 1984.

La pellicola come il libro fu un successo planetario. A distanta di 35 anni dell’uscita del film nelle sale, ecco come troviamo gli attori de “La storia infinita”

Barret Oliver è stato un piccolo bambino prodigio, aveva solo nove anni, ma da adulto lo hanno riconosciuto nel mondo della recitazione con il film D.A.R.Y.L., però poi ha preferito la carriera di fotografo e tipografo ed ha pubblicato il libro “A History of the Woodburytype” (2007).

Noah Hathaway ha interpretato Atreyu, un guerriero indiano scelto per salvare Fantasia dal nulla e sempre accompagnato dal suo fantadrago Artax. Noah Hathaway ha continuato la sua carriera di attore in ruoli minori.

Tami Stronach ha il ruolo dell’Imperatrice di Fantasia, che potrebbe morire se questo regno cessa di esistere; nonostante abbia un aspetto da ragazza, lei è una donna matura. Dopo questo film, Tami Stronach si è dedicata alla danza.

Patricia Hayes ha interpretato la gnoma Urgl, moglie di Engywook e creatrice di pozioni; questo personaggio guarisce Atreyu, che è stato colpito da un veleno. L’attrice è morta all’età di 88 anni nel 1998. Il suo ruolo in The Endless Story è stata una delle sue ultime interpretazioni.

Sydney Bromley ha interpretato lo gnomo Enywook, marito di Urgl, scienziato e ricercatore che studia l’oracolo e le sue tre porte. Sydney Bromley morì a 78 anni nel 1987 per cancro terminale. Questo film è stato la sua ultima interpretazione