Ricordate la professoressa del pubblico parlante di Amici di Maria De Filippi? Ecco oggi cosa fa e come la ritroviamo

Tutti gli appassionati del programma Amici di Maria De Filippi, ricorderanno che per anni oltre a i professori, la conduttrice dava la parola al pubblico.

Si trattava di un pubblico scelto, cosiddetto pubblico parlante, formato da giovani e meno giovani, che criticavano o elogiavano il lavoro dei ragazzi e a volte anche quello di ospiti e professori.

Foto: Radio Base

Erano il cuore pulsante della trasmissione ed ancora oggi alcuni vengono riconosciuti. Tra questi davvero indimenticabile è la professoressa.

Si tratta di Rita Speranza, in tanti la ricordano come la prof. del pubblico parlante. Era una docente di mestiere e venne ritenuta perfetta per entrare nel parterre esterno di Amici.

Durante gli anni ha sempre mantenuto massima integrità nei suoi giudizi e massima libertà di espressione, a differenza di altri colleghi che magari dicevano quello che Maria voleva sentirsi dire, come lei talvolta ha affermato.

La professoressa Speranza è stata anche autrice Rai, lavorando con la Carlucci e attualmente dirige l’International English Centre di Roma.

La professoressa continua ad essere opinionista su Radio Base, la sua rubrica è “L’Occhio che parla”.

Proprio in radio qualche tempo fa ha parlato della sua esperienza ad amici, raccontando il legame indissolubile con il programma che fino a poco tempo fa regnava indiscusso tra i suoi preferiti, ma che negli ultimi tempi non è più così come palesa nei video che posta sulla sua pagina social.

La Professoressa soprannominata in radio “Masaniello in gonnella” è sempre schietta e diretta, non si limita minimamente e ciò che pensa dice.

Se vi va, potrete seguirla in radio oppure sui suoi canali social.

E’ proprio come ce la ricordavamo tra il pubblico di Amici. Voi la ricordavate? Vorreste vederla nuovamente in tv? Diteci la vostra.

Potrebbe interessarti anche: Ricordate Vanessa la ragazza dagli occhi azzurri dello storico programma di Maria De Filippi “Amici”? Ecco cosa fa oggi.