Ricordate il Signor Giancarlo della Ruota della fortuna? La sua risposta dopo 25 anni fa ancora discutere. Ecco cosa fa oggi e com’è

È una delle scene più divertenti della tv italiana. Probabilmente fu uno dei precursori del trash della tv, forse senza saperlo, ma quello che fece il signor Giancarlo durante la trasmissione “La Ruota della Fortuna” nell’edizione del 1995 fu davvero incredibile.

Ed è rimasto indelebile nella storia della tv.

Foto: mediasetplay.it/playcult

Bisognava solo riempire correttamente la frase ormai completa del tutto. Era un lavoro semplice, ma il signor Giancarlo vide oltre. Come ogni sognatore, non diede la risposta considerata esatta, ma quella che lo rese popolare.

“Le amazzoni vinsero la battaglia grazie alla loro f_ga”

La vittoria era in pugno, ad un passo, ma il signor Giancarlo scelse di scegliere(scusate il gioco di parole) la lettera “I”. La cosa generò non poca ilarità tra il pubblico, portando il signor Giancarlo nella leggenda, e rendendo questa una delle prime scene trash memorabili della tv italiana.

Un gesto che negli anni, ovviamente e come è giusto, non è mai stata dimenticata dal pubblico. Il signor Giancarlo adesso vive una vita da normale pensionato. Con due figli, e due nipoti, ormai vive una vita serena, ma la gente non lo ha mai dimenticato.

Qualche anno fa, nel 2019, è stato invitato al Maurizio Costanzo Show, dove ha raccontato la sua versione, nonostante il gesto sia di 25 anni viene sempre ricordato, tanto che è stato invitato a Non è l’arena da Giletti, per raccontare nuovamente la sua famosa gaffe.

Foto: La7/non è l’arena

Nonostante tutto il signor Giancarlo non è affatto pentito del suo gesto. “Se tornassi indietro lo rifarei, anche perché sono convinto che la “I” sia e sarà sempre la risposta esatta” ma ha ammesso “Ho perso 8 milioni di lire, mia moglie un po’ si è arrabbiata.”

Potrebbe interessarti anche: Ricordate l’Uomo Gatto il super campione del quiz Sarabanda? Ecco cosa fa oggi e com’è