Ricordate Daniela Martani del Grande Fratello 9? Proprio oggi è balzata agli onori della cronaca per una protesta molto importante

In tantissimi la ricordano, alcuni solamente per il GF 9, ma Daniela Martani non è stata una semplice concorrente del Grande Fratello. Ecco cosa ha fatto.

Daniela Martani è conosciuta in tv per aver partecipato alla nona edizione del Grande Fratello, ma in realtà è molto nota per aver portato avanti diverse battaglie sociali importanti.

credit: grande fratello

Daniela è nata a Roma nel 1973, il suo nome ed il suo volto sono spesso associati alla lotta dei dipendenti della famosa compagnia aerea italiana, Alitalia. Nel 2009 lei è diventata il simbolo della battaglia legale dei dipendenti contro l’azienda.

È stata l’hostess più famosa d’Italia. La sua immagine bella e combattiva ha tenuto capo alla protesta che 10 anni fa infuocò il paese. Per quello fu anche ribattezzata “la pasionaria”.

Daniela che aveva chiesto un’aspettativa per motivi personali, dovette ritirarsi dal reality per evitare il licenziamento, che comunque arrivò.

Da allora ha comunque continuato a darsi da fare nella sua vita, inseguendo le sue passioni e le sue convinzioni.

Per quanto riguarda la sua vita privata cerca di mantenere la sua privacy, prima del GF aveva sperimentato la vita da single dopo la fine di una storia importante. Si è sempre descritta come una donna molto esigente e difficile da far innamorare.

Quando è entrata nella casa Daniela aveva tanti sogni, magari un lavoro fisso o un’ottima opportunità per la sua immagine. La fama è rimasta, ma anche molti interrogativi. Dopo la casa ha iniziato anche la carriera in radio ed ha deciso.

Pubblicato da Francesco Alemanni su Giovedì 19 maggio 2016

Una causa alla quale tiene molto è quella animalista, Daniela infatti è diventata vegana da un bel po’ di tempo, cioè ha eliminato dalla sua alimentazione, e non solo, ogni derivato di origine animale. Questo l’ha portata a mettersi in gioco in prima persona, con diverse proteste e ha anche partecipato alle elezioni, con uno slogan vegan.

Oggi è balzata agli onori della cronaca per una nuova protesta, la Protesta di Peta (persone per il trattamento etico degli animali). Si è presentata in Piazza Duomo a Milano contro lo sfruttamento della pelle animale, proprio prima dell’inizio della settimana della moda.

Daniela ha inscenato una scena davvero particolare, le viene strappata via della pelle finta, proprio per ricordare cosa devono subire gli animali che vengono usati per le pellicce.

L’ex concorrente del Grande Fratello 9 mostra un cartello che ci fa capire bene il motivo della sua protesta: “La pelle che indossi è di un altro. Vesti vegano”.

E voi vi ricordavate di Daniela?

LEGGI ANCHE: Ricordate Marcello il simpatico panettiere bergamasco del Grande Fratello 9? A distanza di 10 anni ecco com’è e cosa fa

Articoli correlati