Ricercatori posizionano 17.000 portafogli in diverse città per vedere la reazione delle persone nei diversi paesi.

Quante volte ti sei trovato in ​​una posizione in cui eri totalmente dipendente dalla gentilezza altrui? Qualcuno ti ha aiutato mentre la tua macchina era in panne o ti hanno dato informazioni per trovare una strada in una città sconosciuta?

Insomma queste sono solo alcuni esempi di situazioni in cui non sarai in grado di muoverti senza che qualcuno ti aiuti. Una cosa che ti insegna questo tipo di circostanze è di essere sempre gentile se incontri qualcuno che ha bisogno del tuo aiuto, perché non puoi mai essere sicuro quando finirai nella stessa situazione.

Di recente, i ricercatori della rivista Science hanno condotto un esperimento che gli è costato circa mezzo milione di dollari come riportato su Boredpanda.

L’idea è abbastanza semplice. 11 uomini e 2 donne hanno viaggiato in 355 grandi città in 40 paesi dove hanno “perso” 17.000 portafogli. L’obiettivo principale era vedere come in modo diverso i cittadini di ogni paese rispondessero a un portafoglio perso.

C’erano due tipi di portafogli usati nell’esperimento, uno aveva una chiave e non aveva soldi dentro, un altro aveva soldi e una chiave.

Questi portafogli contenevano elenchi della spesa scritti nella lingua nativa, biglietti da visita con il nome del proprietario e l’e-mail scritta su di essi, un po ‘di soldi e una chiave.

La quantità media di denaro nel portafoglio era di $ 13,45 (USD) nella valuta del paese e alcuni paesi (Regno Unito, Polonia e Stati Uniti) avevano una somma maggiore di $ 94,15. Come accennato in precedenza, c’erano anche portafogli che non avevano soldi ma avevano una chiave.

Ecco il grafico che illustra come diversi paesi hanno risposto a questo esperimento.

Come mostrato nel grafico, il punto giallo simboleggia la percentuale di portafogli senza denaro restituito e il punto rosso mostra la percentuale di portafogli restituiti che contenevano anche il denaro al loro interno.

I paesi scandinavi hanno partecipato all’esperimento restituendo il maggior numero di portafogli persi. Sfortunatamente, paesi come la Cina, il Marocco, il Perù e il Kazakistan avevano il più basso tasso di rendimento.

Ci sono stati alcuni fattori che hanno influenzato il modo in cui le persone hanno risposto all’esperimento – i ricercatori hanno scoperto che i portafogli che avevano una chiave venivano restituiti molto più spesso di quelli senza chiave, che ha principalmente a che fare con le persone che pensano che la chiave abbia un valore più significativo per il proprietario.

Vi aspettavate dei risultati del genere? E voi cosa fareste?