Repellente per formiche naturale fatto in casa

Le formiche in casa, soprattutto d’estate, sono un grosso problema, ma che può essere risolto con rimedi naturali molto semplici ed efficaci senza dover ricorrere a veleni ed insetticidi nocivi anche per la nostra salute e che spesso non hanno neanche l’effetto sperato.

Esistono numerosissime specie di formiche, ma in generale dobbiamo sapere che le formiche, come molti altri imenotteri, sono insetti eusociali.

Nelle loro società, che variano in dimensioni e in organizzazione a seconda delle specie, vi è una classe riproduttiva – costituita dalle regine (femmine fertili) e dai maschi – e una lavorativa, costituita da femmine attere e sterili, dette operaie.

Le formiche, dunque, si riproducono in numero molto numeroso e per questo a volte, in casa, ci ritroviamo dinanzi ad una vera e propria invasione.

Per preparare in casa un repellente contro le formiche ti bastano pochi ingredienti, tutti facilmente reperibili:

– 30 gocce di olio essenziale di chiodi di garofano
– 30 gocce di olio essenziale di menta piperita
– 4 grammi di acqua

è necessario semplicemente mescolare gli oli essenziali ed aggiungere i 4 grammi di acqua.

In seguito basta inserire il tutto in un vaporizzatore, agitarlo ed ecco fatto! Il tuo repellente fatto in casa è già pronto per l’uso!

Basterà semplicemente spruzzarlo nei punti in cui si trovano le formiche, e ripetere l’operazione ogni volta che è necessario.

È importante, poi, cercare di individuare il punto dal quale le formiche riescono ad entrare in casa, e spruzzare il composto proprio lì, in modo tale da eliminare il problema a monte.

Rimarrai sorpreso dal risultato raggiunto in modo così semplice, veloce, ma soprattutto, naturale!

LEGGI ANCHE: Il miglior modo per pulire lo scarico della doccia