Rami Malek è diventato famoso nel ruolo di Freddie Mercury ma ve lo ricordate nella serie ”una Mamma per Amica” ?

Ormai, Rami Malek è uno degli attori più chiacchierati del momento per il suo successo meritatissimo, prima con Mr. Robot poi con l’ultimo ruolo interpretato: Freddie Mercury.

Nel film Bohemian Rhapsody ha saputo interpretare in maniera straordinaria l’indimenticabile Freddie, un’ icona della musica mondiale.

L’artista 38enne è entrato completamente nella parte, tanto da essersi aggiudicato per il ruolo di Freddie, l’Oscar come miglior attore protagonista.

Pochi probabilmente però ricordano il suo esordio nel mondo dello spettacolo. Rami entrò nelle nostre vite già in un episodio di “Una Mamma per Amica”.

L’abbiamo visto, davvero per pochissimo tempo, nell’episodio 4×11, dal titolo “Per Chi Suona La Campana”. Nel ruolo di Andy, Rami interpretava un compagno di classe di Lane.

L’attore in un’intervista ha raccontato che non è stato facile per lui farsi notare e sfondare nel mondo della recitazione, e questa serie televisiva ha rappresentato l’inizio di una fortunata carriera .

Racconta: “mi proponevo per qualsiasi ruolo, e, in quel periodo ricevetti una chiamata da un direttore dei casting che mi chiedeva di parlare con il mio agente. Feci finta di essere io l’agente. Volevano sapere se facessi parte della Screen Actors Guild, così dissi ‘No. C’è una parte di poche battute in Una Mamma per Amica, vediamoci sul set tra dieci minuti”.

E’ così che è iniziata la carriera di attore di Rami Malek, grazie a quella piccola parte che ha interpretato nella serie tv, ha potuto ottenere l’iscrizione all’associazione degli attori che gli ha permesso di farsi conoscere.

Inizialmente solo piccole parti in serie tv, compare in due episodi di Over There (2005), ed ancora in Medium (2005) ricopre il ruolo di Kenny nella sitcom The War at Home (2005) e poi il debutto nel grande schermo con una parte in “Una notte al museo” e poi ancora Una notte al museo 2- La fuga.

E poi arriva il suo primo vero successo con Mr Robot (2015) grazie al ruolo di Elliot Anderson, si aggiudica l’Emmy Award, il Critic’s Choice Television Award e viene candidato ai Golden Globe e dopo l’Oscar il suo successo è diventato planetario.