“Ragnetti rossi dei muri” questo è il loro nome. Non schiacciateli, ecco cosa dovete fare.

Nella vita vi è di certo capitato di imbattervi negli innocui Balaustium murorum,  conosciuti come “Ragnetti rossi dei muri” che però non sono affatto pericolosi per l’uomo, al contrario di alcune specie di ragni.

L’unico fastidio che questi piccoli animaletti possono portare è un rilascio di pigmento su alcuni muri esterni del palazzi, nel caso in cui li trovaste potete cacciarli pacificamente dalla vostra abitazione senza far loro del male.

Foto: wikipedia

Di solito questi piccoli insetti si presentano con l’aumento delle temperature e quindi nella stagione estiva. Superati i venti gradi loro escono allo scoperto, ma non si tratta di ragni come erroneamente si tende a pensare, sono acari.

Evitate assolutamente di schiacciare questi piccoli animali perché rilasceranno l’emolinfa dal pigmento rosso ed è persistente praticamente impossibile da eliminare. Si tratta del loro “sangue”, una sostanza che ha al suo interno una grande abbondanza di
carotenoidi.

Per non farli avvicinare alla vostra abitazione sarà sufficiente detergere con della candeggina le superfici dove sono soliti presentarsi. Ancora se volete usare dei prodotti naturali si può scegliere qualcosa a basa di piretro, una pianta africana originaria del Kenya che viene utilizzata come insetticida biologico. Ma gli insetticidi naturali non si fermano qui, ad esempio l’aglio svolge una funzione molto efficace in merito.

Mettete in uno spruzzino un decotto di aglio lasciato bollire per 15 minuti e una volta fatto raffreddare nebulizzte all’occorrenza. Dovere sapere che agli acari non piacciono gli odori forti e l’umidità per cui potrete optare per erbe come il rosmarino o per del sapone di Marsiglia. Tutti questi metodi creeranno un ambiente inospitale per gli acari che non si avvicineranno alle zone trattate per loro scelta.

LEGGI ANCHE:
Come combattere gli scarafaggi senza usare insetticidi
Tieni lontano ragni e insetti con questi 7 potenti rimedi naturali
Come ottenere un potente insetticida, ecologico ed economico solo con alcool e aglio.