Qui era solo un ragazzino, oggi ha 47 anni ed è diventato famoso per la sua ossessione per la chirurgia

La chirurgia estetica oggi è più diffusa che mai, se prima era diffusa per lo più fra donne di mezza età che non volevano accettare lo scorrere del tempo, oggi è diffusa soprattutto fra le giovanissime.

Infatti sempre più adolescenti e ventenni si rivolgono ai professionisti della chirurgia plastica per modificare i propri connotati e omologarli agli standards del momento.

Inoltre anche gli uomini, seppur da meno tempo, sembrano ora diffusamente interessati agli interventi di chirurgia plastica.

Proprio il protagonista della storia di oggi è uno di questi si tratta del 47enne croato Naven Ciganovic che ha deciso di fermare il tempo almeno per quanto riguarda il suo aspetto.

Per fermare la corsa dell’invecchiamento ricorre dunque a continui interventi di chirurgia plastica fra questi ritocchi agli zigomi, filler alle labbra e rinoplastica.

Naven è ossessionato dal suo aspetto giovanile, ed è molto popolare in Croazia dove viene sostenuto e seguito da molti ragazzi che hanno le sue stesse aspirazioni e i medesimi canoni di bellezza.

L’uomo ha inoltre iniziato a fare uso della chirurgia estetica in età molto giovane, infatti a 22 anni dopo essere diventato bulimico perché inizialmente sovrappeso ha iniziato ad effettuare i primi ritocchi.

Il suo primo intervento è avvenuto negli anni ’80 ed è stato un filler alle labbra, si trattava infatti di un tipo di modifica che spopolava in quegli anni anche se era molto più diffuso fra le donne, mentre per gli uomini di trattava quasi di un taboo.

Insomma Neven Ciganovic, di anno in anno, modifica il suo aspetto, soprattutto il suo volto, basta scorrere le immagini del suo profilo Instagram, per scoprire le sue continue trasformazioni.

Ormai la sua è una vera ossessione. Voi cosa ne pensate dei ritocchi? Lasciateci la vostra opinione