Questo è quello che succede se si spruzza alcol sul letto!

L’alcool è usato spesso per rimuovere sostanze adesive o come disinfettante, ma ha anche una serie di usi come quello di ingrediente in numerosi cosmetici.

Elenchiamo qualche uso che può tornare utile.

Sostituzione del deodorante: in caso in cui avessimo dimenticato a casa il deodorante, tutto quello che possiamo fare è applicare l’alcool, sotto le ascelle per eliminare il cattivo odore, questo si trova anche in un kit di primo soccorso. Tuttavia non abusiamo, potrebbe irritare la pelle.

Eliminare gli animali come cimici dal letto: basta spruzzare deodorante in forma spray su cuscino e materassi e ripetere l’operazione un paio di volte prima di risolvere adeguatamente il problema.

In caso di problema coi pidocchi, l’alcool può essere una buona soluzione, basta riempire un flacone e aggiungere alcune gocce di oli essenziali di lavanda, e ci concentreremo sui capelli durante la spruzzatura. Quindi potremo rimuovere i pidocchi morti pettinando i capelli.

Anche per le nostre unghie smaltate può essere utile rivelandosi un buon sostituto dell’acetone chimico. Ovviamente la rimozione richiederà più tempo e può però prevenire danni alle unghie.

Può anche proteggere la nostra pelle e prevenire la comparsa di acne e similari, basterà applicarlo direttamente nella zona interessata.

L’alcool non si congela mai, questo significa che possiamo usarlo per creare un pad di raffreddamento, alcool e acqua basteranno per preparare una soluzione. Basterà conservare questo sacchetto in plastica sigillabile in frigo. E lasciarlo lì per circa un’ora prima di usarlo.

Radere le ascelle o alcune zone delicate causa punti rossi. Applicando alcol possiamo rendere la pelle più liscia e calmare il problema.

L’alcol può anche aiutarci a tenere le nostre mani pulite. Basta unire 4 strati di gel di Aloe Vera e alcune gocce di olio dell’albero del tè e mezzo cucchiaio di alcol isopropilico e il gioco è fatto.