Questa cagnolina è diventata famosa in tutto il mondo, dopo il suo tentativo di fuga

Questa cagnolina è diventata famosa in tutto il mondo, il suo video è diventato virale. Cosa ha fatto? Ebbene Ginger è riuscita a sfuggire a tutti i controlli del centro dove era stata portata ed è scappata.

Se non fosse stato per l’allarme e le telecamere di sorveglianza nessuno si sarebbe accorto della sua fuga.

Ginger è un pastore tedesco finito al rifugio perché il suo proprietario non poteva più occuparsene. L’uomo a causa della sua situazione precaria in cui viveva, era diventato un senzatetto.

Non potendo più prendersi cura di lei si è improvvisamente trovato costretto a prendere un decisione dolorosissima e ad affidarla alle cure dell’Apple Valley Animal Shelter in California.

Fin da subito il cane mostra di non essere d’accordo con la decisione del proprietario, ma quando gli allarmi del rifugio scattano nel pomeriggio, i volontari pensano subito ad un intruso. Iniziano così i controlli della sicurezza, che, a parte un generale disordine, non trova alcuna traccia di effrazioni.

Solo dopo qualche ora scoprono che la loro prospettiva era sbagliata: non era entrato qualcuno, era uscito!

Ginger non potendo tollerare di vivere nel rifugio nemmeno per un giorno, riuscì ad aprire le molteplici porte del rifugio e a scappare dall’edificio, nel tentativo di tornare a casa.

Nella speranza di trovare un padrone per Ginger, i volontari hanno deciso di condividere il video delle telecamere di sicurezza.

L’aspirante proprietario sia preparato! Per tenere occupata una simile testolina è necessaria più di qualche ora al parco. Guardate com’è stata brava, è riuscita ad aprire addirittura 3 porte.

D’altronde aveva ragione questa piccola creatura, doveva fare qualcosa per cercare compagnia e qualche coccola umana. Non credi anche tu?

Ti potrebbero interessare: