Quali sono le carenze nutrizionali più comuni?

Con la quarantena che abbiamo vissuto quest’anno a causa della pandemia di Covid-19, la popolazione si è divisa in due: chi ha iniziato a cucinare manicaretti di ogni genere e chi ha cercato di rimettersi in forma, cercando di rimettersi in forma.

Nonostante i buoni propositi, spesso non si riesce a seguire una dieta sana che il più delle volte finisce in secondo piano. Ma come si fa a capire se il nostro corpo riceve tutti i nutrienti necessare di cui ha bisogno? Ecco una guida supplementare per le carenze nutrizionali più comuni che possono sorgere in questo momento, in modo da poter individuare le lacune nutrizionali che potresti avere in questi giorni e sapere esattamente come colmarle.


Foto: pixabay/silviarita

Vitamina D
La maggior parte della popolazione, parliamo di più della metà, soffre di carenza di vitamina D. Oltre ad assumerla con l’esposizione al sole, la vitamina D è presente in molti alimenti come le verdure a foglia verde e le mandorle, ma non è così semplice riuscire ad assumere il giusto apporto di vitamina ingerendo solamente quei cibi. Ecco perchè è consigliato inserire nella dieta degli integratori. Tra le vitamine del gruppo D, è molto utile la D3, che ha un potente effetto sulla pelle.

Elettroliti
Eseguire troppo esercizio fisico può risultare dannoso, in quanto può apportare un calo di elettroliti. Nel momento in cui, dopo l’allenamento, si hanno sintomi come vertigini, nausea, vomito o spasmi muscolari, vuol dire che si sta avendo uno squilibrio elettrolitico. Bere una bevanda apposita aiuterà a ristabilire facilmente tutti i livelli e in poco tempo ci farà sentire meglio.

Olio di pesce
A volte non si ha la possibilità di comprare settimanalmente del pesce fresco. In questo caso però è possibile ottenere gli stessi benefici semplicemente trovando un integratore contenente olio di pesce. Questo ingrediente è ricco di omega 3 e vitamine A e D, inoltre sono ottimi per proteggere il cervello e ridurre l’infiammazione.

Multivitaminici
Nonostante si segua una dieta equilibrata, non è sempre facile riuscire ad assumere tutte le vitamine e i minerali essenziali al nostro organismo. Ecco perchè sarebbe consigliabile l’assunzione di multivitaminici, in quanto vanno a coprire tutte le carenze dando così al nostro corpo tutto ciò di cui hanno bisogno.

Probiotici
Vi siete sentiti costipati? Avete avuto una cattiva digestione? Solitamente questo può succedere quando si consumano dei cibi che non siamo soliti mangiare e anche durante i periodi di forte ansia e stress. In questi casi il nostro organismo può avere delle alterazioni. In questi casi i probiotici possono aiutare il corpo a riequilibrarsi.

LEGGI ANCHE:  Acqua di zenzero: il rimedio naturale che ti piacerà. Ecco come preparare la ricetta.