Qual è il vero significato che si cela dietro al sognare persone defunte?

Il sogno è un fenomeno strettamente legato al sonno, in particolar modo alla sua fase REM. È caratterizzato dalla ricezione di immagini e suoni che, attraverso alcuni studi, pare siano prodotti dalla continua stimolazione della memoria a lungo termine che avviene anche durante questa fase di riposo della nostra mente. In realtà, in quel momento, la mente continua a lavorare e a rielaborare tutto ciò che è accaduto durante l’arco dell’intera giornata, attivando tutti i vari stimoli che si intersecano tra loro.

I sogni che facciamo, spesso, possono rivelare alcune parti della nostra personalità e del modo che abbiamo di relazionarci con gli altri. Possiamo sognare persone conosciute, eventi successi, ricordi e possiamo provare diverse sensazioni come felicità, allegria, paura o addirittura terrore. Questo può accadere quando ci capita di sognare delle persone defunte, che siano essi familiari, conoscenti o anche sconosciuti.


credit: pixabay/KELLEPICS

Ma qual è il significato che si nasconde dietro a questa tipologia di sogni?
Generalmente, la sensazione che proviamo nel sognare un defunto, è di avvertimento da parte di quella persona che, grazie a questa apparizione, vuole farci arrivare un messaggio importante, come ad esempio farci capire che ciò che stiamo facendo non è del tutto giusto e dobbiamo modificare il nostro modo di agire. Tra i sogni che possono essere interpretati come i più terrificanti, è sicuramente quello di sognare i propri genitori.

Se sogniamo uno dei nostri genitori già morti, solitamente viene interpretato come un segnale negativo. Potreste quindi attraversare dei momenti difficili e negativi nella vostra vita. Sognare, invece, i genitori che ritornano in vita, potrebbe avere un’interpretazione con riscontro positivo, come a voler significare che qualcosa di buono sta arrivando nella vostra vita. Potreste anche sognare il momento del decesso dei vostri genitori e questo potrebbe essere interpretato come un richiamare la loro attenzione in quanto sentite di non riuscire a passare il giusto tempo con loro.

Si può sognare anche la propria morte. Solitamente, questo viene interpretato come un momento di grande trasformazione. Un periodo della vita in cui si diventa più riflessivi e spirituali; può anche essere inteso come segno di disagio riguardo i problemi e alle responsabilità che sembrano insormontabili e questa è l’unica via di fuga.

Un altro sogno di cui sicuramente potremmo fare a meno è la morte del proprio partner. A questa tipologia di sono è possibile dare svariate interpretazioni. Una di queste è di comprendere le mancanze che giungono dal proprio partner. Potrebbe essere di aiuto per analizzare la propria relazione, riuscendo a crescere e migliorarsi come persone e come coppia. Possono essere interpretati da chi li sogna, come non aver più bisogno di quella persona al proprio fianco, in quanto la relazione è arrivata ad un punto morto e manca quel qualcosa che possa farla restare in piedi.

LEGGI ANCHE: Qual è il significato profondo di un bacio sulla fronte tra partner? Ecco cosa si nascondono dietro questo particolare gesto