Prima di partire, lascia sempre una monetina nel freezer: potrebbe salvarti la vita, ecco il motivo

Quante volte siamo partiti in vacanza con la paura di aver lasciato qualche cibo nel frigo che, in caso di mancata corrente per lungo periodo, può essere andato a male?

È un pensiero ricorrente nella mente di molte persone che lasciano casa per lunghi periodi. E non sappiamo proprio come risolvere questa piccola questione, poiché spesso nell’abitazione non ci resta nessuno ed è difficile monitorarla.

Bene, questo che stiamo per raccontarvi è un metodo semplice e funzionante testato da milioni di persone in tutto il mondo e che può risolverci uno dei più spinosi problemi quando si parte e si lascia casa, da sola, per periodi prolungati.

Basterà una moneta e un bicchiere d’acqua ghiacciata in freezer. Prendiamo la moneta, poniamola nel bicchiere d’acqua (già congelata) e poggiamola in superficie riponendola poi, di nuovo, in freezer.

Se al nostro ritorno la moneta è poggiata ancora al suo posto, non si sarà verificato alcuna interruzione di corrente; se, invece, la moneta sarà lentamente affondata, per così dire, all’interno del blocco di ghiaccio, c’è il rischio concreto che gli alimenti possano essersi scongelati.

E questo può risultare dannoso, nocivo per chi conserva grandi quantità di cibi congelati in frigo, tutti sanno, infatti, che consumare cibi in frigo congelati e scongelati a causa di abbassamento di corrente, può essere molto pericoloso per il nostro corpo.

La soluzione è ovviamente molto semplice e a costo zero e può davvero esserci utile in casi come questo.

E voi cosa ne pensate? Avete mai usato un metodo del genere? Lo conoscevate? Che altri metodi avete fatto propri? Fatecelo sapere nei commenti e fate leggere l’articolo ai vostri amici che molto probabilmente ancora non conoscono questa geniale soluzione che può ovviare una quantità di questioni illimitata.