Prete 80enne lascia la chiesa per sposare un modello 25enne

La chiesa alle volte ha sfornato degli scandali.

Quello che vi raccontiamo oggi vede come protagonista un prete di ben 80 anni che ha deciso di lasciare la chiesa per sposare un modello di soli 25 anni.

Philip Clements, prete ottantenne, dopo una breve separazione dal compagno di 55 anni più giovane, a deciso di tornarci insieme.

Al ragazzo di nome Florin Marin, inoltre il prete ha anche trasferito la proprietà del suo appartamento.

A Natale i due si erano separati e l’ex prete aveva dichiarato di aver sofferto terribilmente la mancanza del suo fidanzato rumeno.

Ma come potete immaginare al diffondersi della notizia, l’opinione pubblica si è scatenata, criticando molti aspetti della storia d’amore fra i due uomini e in particolar modo le reali intenzioni e i sentimenti del giovane modello.

Tuttavia il più anziano dei due ha tenuto ha smentire le calunnie rivolte alla sua relazione, specificando che nel corso della sua carriera ecclesiastica non aveva mai infranto i voti seppur con grande repressione e sofferenza, causa che lo ha poi portato a scegliere di ritirarsi dalla sua carica.

Il prete inglese spende anche qualche parola a proposito della pedofilia in ambito ecclesiastico dichiarando che se è pur vero che molto preti sono costretti a reperire la propria sessualità questo non è in alcun modo un legame che ha a che fare con la pedofilia, di cui molti uomini di chiesa vengono accusati.

Infine, nonostante il dolore e la delusione che certe critiche possano recare alla coppia, il prete si dice piuttosto contento del sostegno e l’amore ricevuto da amici e parenti che cercano di tutelare lui, il compagno e la loro relazione e non pretende di certo di poter convincere tutti ad approvare la propria relazione con un uomo più giovane.

Total
180
Shares
Related Posts