Perchè non devi lasciare il caricabatteria nella presa quando non viene utilizzato

Sicuramente tutti voi che state leggendo questo articolo avrete un cellulare. Che sia di ultima generazione o un modello un pò datato, tuttavia siamo certi che commettete involontariamente un errore davvero comune.

Stiamo parlando del fatto di lasciare il caricabatterie del cellulare attaccato alla presa di corrente anche dopo aver concluso il suo utilizzo, quindi ricaricato completamente la batteria del dispositivo. Questo piccolo gesto, fatto probabilmente senza neanche pensarci su troppo, è una pratica errata ed è assolutamente da evitare.

Lasciare il dispositivo per la ricarica del cellulare attaccato alla corrente, anche senza che questo venga utilizzato, consuma un certo quantitativo di energia elettrica. Come mai vi chiederete? È semplice…al suo interno vi è sempre un piccolo trasformatore che a prescindere dal fatto che venga utilizzato o meno, assorbe delle minuscole quantità di energia.

Ovviamente se si tratta solamente di un caso una tantum non ci sono problemi, viceversa può anche incidere notevolmente sulla vostra bolletta di luce. Questo avviene in particolare se abbiamo più dispositivi costantemente attaccati alla presa di corrente.

Fate conto che è come se aveste una piccola spesa che giorno dopo giorno si va a sommare a tutti gli altri consumi. Nel corso di un anno è come se aveste sempre tenuto una lampadina accesa. Inoltre restando sempre attivo, è anche molto più facile che il caricabatterie tenda a rompersi o a surriscaldarsi.

Come tanti dispositivi elettronici è consigliabile lasciarlo attaccato alla spina solamente nel momento del bisogno. Perchè rischiare di dover comprare un nuovo caricabatterie quando potete semplicemente allungare la sua durata staccandolo nel momento in cui non vi è alcun utilizzo?

Questo è uno dei tanti trucchetti che possiamo utilizzare nella nostra quotidianità per risparmiare un pò di soldi ed evitare di essere costretti ad acquistare prodotti nuovi per via dell’usura causata da una semplice e banale distrazione.