Perchè non bisogna mai “liberare” un pesce rosso in un fiume o in un lago?


Se pensiamo ai pesci rossi, ci vengono immediatamente alla mente gli animali tipici da acquario casalingo. Questi solitamente vengono regalati ai bambini come “speciali” animali domestici. Sono in vendita nelle più comuni fiere di paese e vengono anche tenuti in acquari molto piccoli per le loro dimensioni.

Sono animali che si acquistano a prezzo molto basso, il che favorisce la loro diffusione nelle case del nostro paese. Tuttavia capita che molte persone, quando si stancano di loro, semplicemente li abbandonano come se non si trattasse di esseri viventi.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Water Piggies (@water_pigglets)

NON GETTATELI MAI IN FIUMI E LAGHI

Ci sono persone che li scaricano direttamente nel water, senza pensarci due volte, oppure li portano nei pressi di uno stagno o un lago, gettandoli dentro come se fosse un rifiuto di cui liberarsi. Tuttavia, bisogna veramente pensarci due volte, prima di “liberarsi” in questo modo di animali simili.

I pesci rossi sono degli animali, nati e cresciuti in cattività, possono completamente destabilizzare gli ecosistemi in cui vengono brutalmente inseriti. Non molti sanno che questi pesci riescono a raggiungere dimensioni veramente spaventose e che proprio per questo possono devastare diversi habitat.

Di recente, numerosi gruppi si stanno occupando di mandare un messaggio ai proprietari di simili animali, invitandoli a non lasciare in laghi o altri specchi d’acqua questi pesci, perché possono causare danni incredibili.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da はむ (@hamkinch)

Possono nutrirsi di ogni cosa e per via delle loro dimensioni e della loro velocità, si trasformano in predatori incredibili, tanto da minacciare le altre specie marine che vivono in quell’ambiente. Sono stati trovati dei pesci rossi che hanno raggiunto anche la dimensione di 40 centimetri e come potrete capire quindi, non si tratta di piccoli pesciolini innocui.

Valutate quindi attentamente l’eventuale acquisto di uno o più pesci rossi, prima di compiere dei gesti avventati e se per caso, per un motivo o per un altro non potete più tenerli con voi, cercate un amico che possa essere interessato ad adottarli ed evitate di liberarli nell’ambiente.