Perchè le mascherine chirurgiche vanno indossate con la parte colorata in blu verso l’esterno?

In questo particolare anno, con l’emergenza Coronavirus che incombe, le mascherine sono divenute un accessorio di uso quotidiano. Ormai anche le aziende di moda si sono adoperate per la creazione di mascherine che possano risultare alla vista più gradevoli, anche se quelle che continuano ad andare per la maggiore sono sicuramente quelle chirurgiche.

Tra le più economiche in commercio, certamente più semplici da trovare; ma come indossarla al meglio per riuscire a sfruttare tutte le sue potenzialità? Come tutti ormai sappiamo, la mascherina chirurgica è composta da due lati di due diverse colorazioni: una bianca e l’altra o blu, o azzurra, o verde.


Foto: pixabay/Alexandra_Koch

La risposta, che ormai a molti può sembrare ovvia, è che la parte bianca va indossata a contatto con la pelle, mentre la parte colorata va rivolta verso l’esterno. Entrando più nel dettaglio per capire la sua struttura, la mascherina chirurgica è composta da tre strati.

Il primo è quello bianco, che va a contatto con la pelle in quanto creato per assorbire l’umidità che si produce con la respirazione; il secondo, ovvero quello centrale che noi non vediamo, è lo strato che filtra le particelle virali e i batteri; infine il terzo, cioè quello colorato che va posizionato verso l’esterno, viene trattato con delle sostanze idrorepellenti, che hanno lo scopo di diminuire il rischio che la saliva che si nebulizza nell’aria, si vada a depositare sulla nostra mascherina.

Per via della pandemia ancora in corso, anche in Italia ci si è dovuti attrezzare, per non trovarsi più sprovvisti e dipendenti dal mercato internazionale; difatti negli ultimi mesi in Italia è cresciuta la produzione di mascherine chirurgiche, riuscendo a produrne circa 30 milioni al giorno.
Questi accessori, come anche il gel igienizzante, ci accompagneranno ancora per molti mesi; cerchiamo quindi di utilizzarli al meglio proteggendo noi stessi e gli altri.

LEGGI ANCHE: Le chiavi per sapere se una mascherina è approvata