Perché il mio gatto trema quando dorme?

Perché il tuo gatto trema mentre dorme? È una delle domande che ci facciamo, specie se possediamo un animale domestico come questo che è sempre in grado di regalarci emozioni incredibili.
Analizziamo un po’ di motivi.

Ha freddo?
Potrebbe essere un motivo. Ricorda che i felini hanno una temperatura più alta rispetto a noi, che si aggira intorno ai 39 gradi. Ecco perché, nelle notti più fredde, possa sentire un po’ di freddo, specie quando si tratta di un gatto a pelo corto. Il suo tremore è simile a un brivido. Ecco perché si rotola sul pavimento, un minuto dopo l’altro. In tali casi possiamo coprirli con una copertina, e possiamo metterli lontano da fonti di aria e di spifferi.

credit: LiinaFox / pixabay

Sta sognando?
Ecco, forse sta vivendo sensazioni diverse in sogno. Il gatto vive in modo molto profondo anche la fase del sonno che può essere accompagnata da alcuni tremori alle estremità. Il suo cervello lavora in modo molto intenso. Ecco, in questo caso, non dovremmo allarmarci troppo.

credit: jdblack / pixabay

Problemi di salute?
A volte, quando dormiamo sentiamo dei dolori molto forti, che ci portano a tremare. Ovviamente si tratta di semplici sensazioni che capitano anche ai gatti e che però, alle volte, sono spie di problemi di salute.

Per capire di cosa si tratta, dobbiamo però rivolgerci al veterinario che riuscirà a definire i tremori, e ad analizzare alcuni altri sintomi particolari, come i miagolii, una strana aggressività, la postura e la posizione del proprio corpo in generale. Se il gatto quindi ha questo tipo di atteggiamento, forse è bene portarlo da un esperto che saprà indicarci il trattamento e la cura migliore.

Allora, cosa ne pensate? Vi è mai capitato di notare tutto ciò nel vostro animale preferito? Bene, se vi renderete conto di qualcosa di particolare nel vostro animale, fate attenzione.