Perché gli oroscopi fanno bene alla salute mentale

Quante volte ci è capitato di pensare di aver avuto una pessima giornata, e così ci siamo fiondati sugli oroscopi o sulle app affini per avere una visione completa e più confortante del futuro in arrivo.

Nessuno disapprova le persone che consultano regolarmente gli oroscopi, vedere cosa dicono gli astri in tanti casi può risollevarci il morale.

Un sondaggio del Pew Research Center, dimostra che circa il 30% degli americani crede nell’astrologia, ma secondo l’esperto Nicholas Campion, il numero di persone che consulta gli oroscopi è molto più alto: insomma, anche chi dice di non credere negli astri, in realtà, molto spesso si affida a questi.

Sari Chait, psicologa clinica e proprietaria di un centro benessere dice, come riportato su Huffpost, che spesso le persone sono molto stressate dall’incedere rapido degli eventi e per questo la lettura del proprio oroscopo può dargli un senso delle cose.

Stuart Vyse, professore dell’università del Connecticut concorda e parla di una particolare esperienza che viene chiamata come “illusione di controllo”. Gli oroscopi non danno il perché ma ci dicono cosa, eventualmente accadrà, e spesso mantengono toni spensierati e felici.

Le persone, si sa, vogliono sentirsi dire cose estremamente positive, quando sentono cose negative si abbattono o si rattristano. Vyse dice gli oroscopi sono scritti in maniera confortante, e i lettori, tramite essi, riescono a concentrarsi sulle cose importanti della loro vita.

L’oroscopo dà un senso di ordine e un tentativo di interpretazione del proprio vivere, anche se non sono basati su tesi scientifiche possono rivelarsi estremamente utili in tantissimi casi.

Psicologi come Chait incoraggiano nel cercare di impegnarsi in attività di “auto-cura”, come dormire il giusto, fare sport, ridurre il consumo di alcol, e via dicendo. Insomma, van bene gli oroscopi, ma è prioritario seguire uno stile di vita sano.

Potrebbe interessarti anche: Succo antirussamento, la bevanda che il tuo partner dovrebbe bere per evitare di russare durante la notte