Perchè Albano Carrisi porta sempre il cappello? Il cantante stesso ha svelato il suo segreto

Al Bano Carrisi è un artista incredibile. Ancora oggi, la sua voce riesce a scaldare il cuore dei tanti fan italiani ed internazionali.

Nel mondo dello spettacolo, i grandi artisti si sono sempre contraddistinti per qualche vezzo o outfit particolare, ed è anche il caso di Al Bano che ha sempre avuto sul suo capo, il notissimo cappello. Beh, forse pare una domanda banale, ma perché indossa sempre il copricapo? A questo quesito finalmente c’è una risposta finale da parte del diretto interessato.

Credit: Instagram

L’occasione della risposta è stata l’ospitata a “Settimana Ventura”, il programma di Simona Ventura, come facilmente fa intuire il nome del format.

Al Bano ha parlato a tutto tondo della sua professione e della sua vita privata, ripercorrendo momenti belli e meno belli e si è lasciato andare anche ai ricordi, di una vita ricca di esperienze come la sua. Il cantante, insomma, si è raccontato come un libro aperto. Ma la domanda inusuale è giunta da Vincenzo Crispino, presente in trasmissione.

Si tratta di un ragazzo giovanissimo che ha partecipato alla quarta edizione del reality “Il Collegio”, campione di ascolti in casa Rai. Per un ragazzo come lui, forse il cappello, portato sempre e comunque è apparso come una scelta particolare e la domanda rivolta all’artista salentino, quindi, riguardava proprio il suo copricapo.

Ma Al Bano anche in tale caso, ha risposto senza mezzi termini, dicendo che innanzitutto gli serve per coprire la calvizia, la perdita dei capelli che insiste, un espediente, quindi, per coprire un piccolo problema.

In secondo luogo, lo indossa in memoria di suo padre che era solito, anche lui, portarlo. Una sorta di tratto distintivo di famiglia, scherza Al Bano, un modo per portare fisicamente il padre sempre con sé. Insomma ha svelato un aneddoto che forse non molti sapevano.

LEGGI ANCHE: Ricordate ‘Bido’, il figlio di Al Bano? Sta crescendo tantissimo: ecco com’è oggi Al Bano Junior