Pensavate di essere bravi a prendere appunti? Date un’occhiata a quelli di uno studente di aviazione russo nel 1991

Di solito, quando si va a scuola, ma non solo, siamo soliti prendere appunti su blocknote, quaderni, cellulari, computer, tablet e chi più ne ha più ne metta. Negli ultimi anni, poi, i social ci permettono di mostrare ogni tratto e ogni aspetto della nostra vita.

Mostrare la propria grafia, i propri appunti, carini e ordinati, è diventata una pratica molto comune che ha preso piede nel tempo. Di certo, però, nessuno ne ha mai pensato di fare una corrente artistica per così dire.


credit: pikabu.ru/Nikneym85

Su instagram, ad oggi, possiamo trovare centinaia di esempi di appunti presi alla perfezione, magari decorati a mano, personalizzati in modo particolare, unico, originale. Si fa a gara per mostrare gli appunti migliori in questo senso. E ci sono siti specializzati che li raccolgono, uno ad uno.


credit: pikabu.ru/Nikneym85

Ma non credere che in passato questa moda non fosse già attiva. Vi mostriamo un diario di un cadetto della scuola di aviazione russa che risale al 91, quasi 30 anni fa. I disegni sono veramente incredibili, la gestione dei colori è perfetta e la calligrafia si mostra in tutta la sua enorme bellezza.


credit: pikabu.ru/Nikneym85

Uno studente che nel giro di poco tempo ha veramente causato l’invidia di tutti per la grande perfezione con cui redigeva i propri appunti. Certo, guardando le pagine del suo quaderno viene quasi da pensare che in alcuni casi, nemmeno i libri di testo siano così perfetti.


credit: pikabu.ru/Nikneym85

Note illustrate sulle fasi di decollo e di atterraggio, equazioni particolari, tutto viene organizzato in modo chiaro e illustrato, tanto che qualche suo collega ha anche ammesso di aver fatto qualche copia di quegli appunti perfetti.


credit: pikabu.ru/Nikneym85

Insomma, la perfezione negli appunti arriva da un territorio molto lontano e guardando le foto di oggi, beh, ce ne potremmo rendere subito conto.