Padre viene multato perché l’ombra della sua auto finisce in un posto per disabili

Certe situazioni sono talmente paradossali da lasciare chiunque a bocca aperta. Sul web circolano storie di ogni genere e alcune di queste, per quanto “innocue” sono la testimonianza che il mondo è molto più pazzo di quanto sembra. A marzo, un uomo di nome Matthew Cole aveva parcheggiato la sua automobile, vicino l’ufficio postale di Lewisham, una cittadina dell’Inghilterra.

L’uomo si era posteggiato in quel punto per assistere ad una partita di calcio con sua figlia, e già in precedenza aveva sfruttato quel parcheggio senza alcun problema. Tuttavia quella giornata le cose sarebbero andate in modo molto diverso e se siete curiosi di scoprire cosa gli è accaduto dovrete solamente continuare a leggere.

Una volta tornato alla sua auto, Matthew ha notato la presenza di un foglietto sulla propria auto. Questo si è rivelato essere una multa da 65 sterline, che corrispondono a poco più di 77 euro, perché, secondo quanto indicato nella sanzione, l’ombra della sua auto raggiungeva il vicino posteggio, che era riservato alle persone affette da disabilità.

Una volta letto questo documento, l’uomo non riusciva a credere ai suoi occhi. Un vigile aveva davvero ritenuto una violazione che l’ombra della sua automobile si trovasse all’interno dell’area di parcheggio per disabili! Matthew ovviamente ha presentato ricorso contro la multa ricevuta, ma ha affermato che la sua denuncia è stata incredibilmente respinta.

Il consiglio della città di Lewisham ha insistito sul fatto che lui avesse parcheggiato in uno spazio riservato alle persone disabili, anche se l’uomo aveva una fotografia a dimostrazione del fatto che non era così. Matthew pertanto ha presentato un secondo ricorso, ma attualmente non ha ricevuto alcuna notizia in merito.

Stando a quanto riferito da un portavoce della città, il primo appello di Matthew è stato rifiutato perché l’uomo non aveva fornito alcuna prova per contestare la multa, ma adesso, con la fotografia allegata, stanno vagliando la situazione e una delibera sarà divulgata in breve tempo. Sembra davvero assurdo pensare che una multa possa essere rilasciata a causa di un’ombra, e secondo Matthew l’intera faccenda non è altro che un mezzo improprio per rimpinguare le casse del comune, usando sistemi davvero assurdi.

Total
33
Shares
Related Posts