Nonna di 50 anni, tre figli e 8 nipoti partorisce 4 gemelli

Esistono delle storie vere che però sembrano delle sceneggiature perfette per dei film. Infatti è proprio vero che spesso la realtà supera la fantasia. Un esempio è proprio la storia che vi raccontiamo oggi.

Una signora britannica di 50 anni, Tracey Britten è diventata mamma di quattro gemelli, come riportato dal The Sun fin qui nulla di insolito a parte il fatto di essere diventata mamma in età adulta.

Ma per la donna non è la prima volta, infatti la signora Tracey è gia mamma di tre figli adulti, tanto da essere diventata già nonna di ben otto nipoti.

I neo gemellini che la donna ha messo al mondo sono stati concepiti attraverso la fecondazione in vitro a Cipro.

La donna che ha partorito prima del previsto, precisamente alla trentunesima settimana, ha dato alla luce due gemelli omozigoti e due eterozigoti. Il parto cesareo è andato bene, ma i bambini sono comunque stati portati in terapia intensiva, visto il parto prematuro.

La signora Tracey era molto emozionata di essere diventata nuovamente mamma. Ha raccontato “Mi dispiace che ancora non stiano tutti insieme, ognuno è collegato a macchine diverse e ad una di loro poi hanno messo così tanti tubi che non sono riuscita nemmeno a vedere bene la sua faccia”

Ancora la donna non ha scelto il nome per tutti, per lei è stato un momento faticoso, ma anche molto emozionante.
La donna aveva raccontato di volere un altro figlio, ma le avevano detto che ormai visto l’età era molto difficile.

Voleva, però, diventare di nuovo mamma a tutti costi, per questo si è rivolta ad una clinica privata.

Era ben felice se fossero stati gemelli, ma ammette che quando le hanno detto che c’erano nove embrioni è scoppiata in lacrime. Per massimizzare le sue possibilità di concepire, però, sono stati impiantati solo quattro embrioni.

Ha raccontato “mai nemmeno nei miei sogni più sfrenati però mi aspettavo di poter avere tutti e quattro” ha ammesso la neo mamma e nonna.